Nucleare: La priorità decisa dai cittadini è smantellare tutti gli impianti

7 dicembre 2010 in Comunicati Stampa

“I dirigenti della Sogin la smettano di rastrellare la Basilicata come se fosse un campo da semina di loro proprietà, non saranno loro ma i cittadini a stabilire quale è la priorità per il territorio lucano: vanno smantellati tutti gli impianti che danneggiano l’ambiente e minacciano la salute della popolazione, così come va archiviata la politica antisociale del centrodestra”. È quanto afferma il Presidente dei Senatori Idv Felice Belisario, che aggiunge: “La Sogin, società appartenente al Ministero dell’Economia, vorrebbe ricavare profitto da centrali nucleari ed elettriche in una Regione che invece eccelle per la Green economy: possono levarselo dalla testa. L’Ue ha giustamente stabilito che, nel caso della Centrale del Mercure, le autorità competenti in materia di impatto ambientale sono le regioni Basilicata e Calabria e l’Ente Parco Nazionale del Pollino. Quanto all’Itrec di Trisaia, la Sogin avrebbe dovuto smantellare l’impianto già entro quest’anno ma ora fa slittare il tutto al 2013: faccia presto, soprattutto senza produrre ulteriori inquinanti. I cittadini lucani vogliono continuare a godersi l’aria pura della loro regione – conclude Belisario – e non sarà l’avidità del Governo ad appestarla”.

Lascia un commento