Berlusconi chiarisca in Tribunale, non in tv

16 marzo 2011 in Comunicati Stampa, Italia dei Valori, Politica

“Berlusconi finge di non capire: non è in televisione che deve chiarire la sua posizione, in quanto imputato ha il sacrosanto dovere di farlo in Tribunale”. Lo dichiara il presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “Il re è nudo ed è inutile che si copra con la foglia di fico dei videomessaggi, ormai il suo populismo di basso profilo è schiacciato dal macigno dell’evidenza dei fatti. La giustizia farà il suo corso, nonostante i suoi tentativi di smantellarla. Berlusconi smetta di sottrarsi ai processi e si faccia processare come qualsiasi altro cittadino, senza alzare tanti polveroni inutili”. “Gli italiani – conclude Belisario – sono stanchi di ascoltare i suoi ripetitivi e fuorvianti monologhi”.

Lascia un commento