Berlusconi si difenda dai suoi processi in Tribunale, non in Tv

28 marzo 2011 in Comunicati Stampa, Giustizia

“Finalmente Il presidente del Consiglio  Silvio Berlusconi, come qualsiasi comune cittadino,  si è presentato all’udienza di un suo processo, senza invocare il legittimo impedimento.  Ha fatto solo il suo sacrosanto dovere. Peccato però che non sia riuscito ad evitare di lamentarsi attraverso una delle sue televisioni, cosa che a un normale cittadino non è consentito”.  Lo ha dichiarato  il presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario, che ha aggiunto: “Ancora una volta Berlusconi utlizza i suoi enormi mezzi di comunicazione per prendere in giro gli italiani.  Piuttosto si difenda in Tribunale, non in televisione e se proprio vuole parlare di qualcosa – conclude Belisario – dica agli italiani qual è la sua posizione sulla guerra in Libia, cosa che non ha ancora fatto”.

Lascia un commento