Alfano in playback, muove le labbra ma a parlare è Berlusconi

8 luglio 2011 in Comunicati Stampa, Politica

“A sentir parlare Alfano viene il dubbio che sia in playback: lui muove le labbra, ma a parlare è Berlusconi”. Lo afferma il capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “Per essere il nuovo, Alfano sa troppo di vecchio. Le sue sono le stesse parole, gli stessi slogan, le stesse ossessioni di Berlusconi. Insomma, più che un segretario sembra un imitatore del premier. Farà altri danni, come ha già dimostrato da Ministro della Giustizia”.

Lascia un commento