AAA, PARTITO DEGLI ONESTI DISPERATAMENTE CERCASI

16 luglio 2011 in Politica

AAA, partito degli onesti disperatamente cercasi. Perché quello promesso o proposto dal ministro-neosegretario Angelino Alfano ancora non si intravede. Lo dice intanto la lunga lista di esponenti del Pdl coinvolti più o meno direttamente, in modo più o meno grave, in inchieste giudiziarie. Una lista che comincia col plurimputato Berlusconi e prosegue con i vari Dell’Utri, Di Girolamo, Verdini, Matteoli, Cosentino, Brancher ecc. per arrivare fino ai Milanese, ai Romano e ai Papa delle ultime settimane. E lo dice poi la sconcertante determinazione con cui l’aspirante ‘partito degli onesti’ sistematicamente sbarra la strada alla magistratura quando di mezzo c’è uno dei suoi.

Il caso Papa insegna, come in precedenza aveva insegnato il no all’arresto di Cosentino. Ma al di là delle vicende giudiziarie, che saranno chiarite e definite in tribunale, c’è un problema politico che riguarda l’immediato ed è assolutamente centrale in questo momento: questa maggioranza e questo governo sono troppo ‘inquinati’ per essere credibili quando dicono di voler combattere la corruzione e il malaffare.

Problema grave, visto che in Italia, secondo la Corte dei Conti, la corruzione pesa sui cittadini come una ‘tassa immorale e occulta’ da oltre 60 miliardi di euro. Più o meno quanto l’ignobile manovra appena varata dal governo saccheggiando ancora una volta lavoratori, famiglie, pensionati, risparmiatori. Insomma, una seria politica anticorruzione consentirebbe di alleggerire davvero, finalmente, la pressione fiscale.

Governo e maggioranza possono e vogliono farla? Io sono sicuro di no, altrimenti non avrebbero varato scudo fiscale e condoni, non avrebbero tenuto fermo per mesi in Parlamento il tanto sbandierato provvedimento anti corruzione, avrebbero accettato di discutere con le opposizioni e di esaminarne le proposte nell’interesse del Paese. Al di là di vuoti annunci “epocali” niente di tutto questo è successo, anzi le inchieste della magistratura hanno via via portato allo scoperto sempre nuovi indecenti intrecci tra cricche, faccendieri, P3, P4 ed esponenti vari del Pdl.

Questi i fatti. Una realtà torbida fatta di malaffare diffuso da cui sembra ora voler prendere le distanze anche la Lega, sempre più preoccupata dal malcontento della base. E così Bossi, guardando avanti, ha cominciato a cambiare strategia rispetto al passato: il suo “andrà in galera”, riferito a Papa, la dice lunga. Vedremo mercoledì, quando si pronuncerà la Camera, se era solo un bluff o se il senatur terrà davvero il punto. Il Pdl, invece, fa quadrato, sperando magari in un aiuto dal voto segreto per salvare il soldato Papa. Il “partito degli onesti” davvero non vuole venire alla luce. Peccato!

AAA, PARTITO DEGLI ONESTI DISPERATAMENTE CERCASI

6 Commenti

    1. [...] AAA, PARTITO DEGLI ONESTI DISPERATAMENTE CERCASI [...]

    2. Giampiero scrive:

      Più che il “partito degli onesti” é il PARTITO DEI MASCALZONI. Ma questo si sapeva da un bel po’ di tempo.

    3. Giada scrive:

      Prima era il partito dell’amore e intanto massacravano gli immigrati adesso hanno cambiato slogan il partito degli onesti, però chissà perché al 90% gli indagati appartengono a questo partito degli onesti. Si dovrebbe approvare una legge quando il centro sinistra andrà al potere, secondo la quale chi è indagato dovrebbe dimettersi e se dovesse risultare innocente dovrebbe essere remunerato del tempo perduto e riammesso al suo incarico.

    4. isaia67 scrive:

      Ed io continuo…mi domNDO POI CHI LEGGERà..il pazzo continua a scrivere…il tempo è ormai prossimo..il RE della giustizzia è alle porte…e prima che la catastrofe avvenga molti se ne andranno..il richiamo è vicino..molti verranno presi..altri lasciati…nn avete fede in niente in nulla xkè siete vuoti dentro..sarete giudicati x tutti i crimini commessi..la spada di fuoco è già sulle vostre teste…i milioni di angeli sono in attesa..la tromba stà x squillare…il 28 ottobre è vicino..l’oscurità avvolgerà i vostri egoismi e crimini contro l’umanità tutta..PREPARATEVI…

    5. mario scrive:

      sono tutti quanti una B A R Z E L L E T T A………sanno di fare quel che fanno e peggio ancora di essere quello che sono……..e noi siamo i loro burattini senza dignità pecore con pastori senza anima vergognamoci TUTTI.

    6. Giuseppe Delle Noci scrive:

      Bravo Senatore, come si può pretendere di inseguire il partito degli onesti se al proprio interno non si fa un pò di pulizia? Oppure pretendiamo che gli onesti debbano essere solo gli altri partiti? Prima di pretendere che gli altri facciano pulizia nelle loro case, sarebbe opportuno che si incominciasse a fare pulizia nella propria casa che di immondizia se nè creata tanta!!!

    7. giancalo scrive:

      mi chiedo come sia possibile che in parlamento ci siano delle persone come lei che continua ad inveire contro gli altri quando nell’idv è pieno di personaggi di infimo ordine, che hanno per loro interesse politico non hanno avuto nessuno scrupolo a smerdare persone che avevano un’unico difetto per stare in questo partito, l’onestà. per porcata ricevuta abbiamo fatto ricorso al collegio dei probiviri, da due anni non abbiamo avuto una schifezza di segnale. la metto alla prova, se vuole le invio il ricorso via mail cosi anche lei se le è rimasta qualcosa di quella giustizia che viene menzionata ogni piè sospinto. distinti saluti giancarlo.busso@tiscali.it

Lascia un commento

AAA, PARTITO DEGLI ONESTI DISPERATAMENTE CERCASI

1 Trackback

  • DgTvOnline.com » Partito degli Onesti Cercasi
    del 17 luglio 2011
  • Giampiero
    del 17 luglio 2011
  • Giada
    del 17 luglio 2011
  • isaia67
    del 17 luglio 2011
  • mario
    del 18 luglio 2011
  • Giuseppe Delle Noci
    del 18 luglio 2011
  • giancalo
    del 18 luglio 2011