Berlusconi fugge dai tribunali ma minaccia di espoldere a reti unificate

28 settembre 2011 in Comunicati Stampa, Politica

“E’ un comportamento alquanto istrionesco quello del nostro presidente del Consiglio che fugge quando deve farsi vedere nelle aule del Parlamento e dei tribunali, per poi confidare ai suoi che prima o poi esploderà a reti unificate”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, secondo cui “Berlusconi vuole comiziare su tutti i canali, per iniziare una campagna elettorale che lo porterà verso una ‘mazzata’ che gli italiani non vedono l’ora di dargli. La giusta moneta per ripagarlo dello sfascio totale, politico, economico e morale, a cui ha portato il nostro Paese – conclude Belisario- insieme alla corte di nani, ballerine, incapaci, imbroglioni e mercanti che lo circonda”.

Lascia un commento