Dopo i dati di Bankitalia le misure di equità e crescita sono sempre più urgenti

17 gennaio 2012 in Comunicati Stampa, Economia

“Se, come ci informa Bankitalia, il futuro della nostra economia è ancora incerto, servono con ancora più urgenza misure di equità e crescita per mettere in sicurezza le fasce sociali più deboli, quelle maggiormente colpite dalla crisi”. Lo ha detto il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, commentando i dati del bollettino della Banca d’Italia diramato oggi. “Il governo si sbrighi, dunque, perché la maggior parte dei cittadini è da troppo tempo in sofferenza. Insomma, meno occhio ai mercati e più attenzione alle famiglie in difficoltà. La crescita dell’occupazione si è fermata e anche il futuro delle imprese è incerto a causa della stretta delle banche ai crediti. E’ arrivato il momento di mantenere le promesse fatte dal governo Monti, quelle per cui l’Italia dei Valori votò la fiducia. Il tempo del rigore è già arrivato. Ora – conclude Belisario – tocca a equità e sviluppo altrimenti gli italiani onesti non ce la fanno”.

Lascia un commento