Ecco la Rai che vogliamo

27 marzo 2012 in Informazione, Italia dei Valori

Visualizza il Video su Youtube

C’erano Di Pietro e Santoro, Travaglio e Annunziata, Zaccaria e Verna, Mazzetti e Siddi, tutti insieme per parlare di Rai e di una riforma che consenta, una volta per tutte, di impedire ai partiti di occupare la televisione pubblica. Non a caso il convegno che abbiamo organizzato questa mattina a Roma era intitolato “OccupyRai”. Insieme al mio collega Donadi e agli esponenti dell’Idv in commissione di Vigilanza, Pardi e Formisano, abbiamo presentato la proposta già depositata in Parlamento di riforma della governance: attribuire la proprietà della Rai a una Fondazione i cui organi siano espressione della società civile, che attraverso la comunità degli abbonati e dei lavoratori conquisti un reale potere d’intervento nel governo del servizio pubblico radiotelevisivo.

Lascia un commento