Sulle riforme costituzionali il Pdl fa solo propaganda

28 giugno 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“L’appello rinnovato oggi da Gasparri a favore del presidenzialismo, dopo il voto di ieri sul Senato federale dimostra, nero su bianco, che in Aula è avvenuto un puro scambio politico e si è rinsaldato il vecchio asse PdL-Lega”. Ad affermarlo il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, che aggiunge “fa rabbrividire che questi giochetti vengano fatti usando come carta straccia la Costituzione, base della democrazia. Chi si oppone a questo scempio non è offuscato da ‘un rancore polemico o ancorato a schemi del passato’, come dice Gasparri, ma semplicemente rispetta la Carta e le istituzioni più di altri e pretende che le riforme vengano fatte seriamente con ogni passaggio parlamentare previsto. Pretende che, a maggior ragione se c’è di mezzo la Costituzione, si intervenga nell’interesse del Paese, non seguendo meri interessi di parte. Sarebbe un’offesa al principio che regola la Repubblica. Sarebbe, come è stata, pura propaganda elettorale per provare a sopravvivere”.

Lascia un commento