Monti non è certo uno statista, torni a fare il professore che è meglio

22 luglio 2012 in Economia, Politica

E’ vero che un politico guarda alle prossime elezioni e uno statista alle prossime generazioni, ma proprio per questo Monti non è certo uno statista. La buona politica è tutt’altra cosa rispetto al rigore iniquo e inflattivo messo in campo dai tecnici. Con le sue ciniche riforme, Monti ha tolto il futuro ai giovani e in cambio non è neppure riuscito a far quadrare i conti: torni a fare il professore che è meglio, tanto ormai per ottobre gli stanno preparando la festa.

 

Il premier invoca De Gasperi a sproposito: tartassando i più deboli e facendo gli interessi dei più forti ricorda solo il suo predecessore Berlusconi, non il primo Presidente del Consiglio della Repubblica e padre fondatore dell’Ue. Non è con questa citazione che Monti scaccerà lo spettro della sua disfatta, il Governo è una nave che affonda e per questo i partiti che lo sostengono stanno scappando verso le elezioni anticipate.

 

L’Esecutivo ha alimentato spread, recessione, disoccupazione e debito pubblico senza dare prospettive di crescita: i dati di Bankitalia e Unioncamere, che descrivono una società sempre più povera e precaria, sono uno schiaffo alle riforme targate Monti. Se fosse l’amministratore di una società privata, il premier dovrebbe portare i libri contabili in tribunale e dichiarare fallimento. Votare subito con una legge elettorale che rispetti il referendum è l’unico rimedio possibile per uscire dalla crisi.

Monti non è certo uno statista, torni a fare il professore che è meglio

7 Commenti

    1. Pietro Meloni scrive:

      Salve se dite che Monti non governa allora perche non fatte cadere il governo e si ridà la voce al popolo con la nuova legge elettorale? non serve criticare sempre gli altri ma dimmostrare coerenza con il piano dell’agenda dei lavori che intendete fare e con chì .piangersi addosso date solo l’opportunità alla destra di ricomporsi con altri inganni ,quindi è l’ora della verità.

    2. [...] Monti non è certo uno statista, torni a fare il professore che è meglio [...]

    3. Felice Belisario scrive:

      Dipendesse dall’Idv il piano d’azione sarebbe semplicissimo: immediato ritorno al mattarellum, come chiesto da 1.200.000 persone che hanno firmato la richiesta di referendum (poi dichiarata inammissibile dalla Corte Costituzionale) e immediato ritorno alle urne, anche domani se fosse possibile. Purtroppo la maggioranza che sostiene Monti ha in mente tutt’altro.

    4. Daniela Pallotta scrive:

      Mi spiace,non sono d’accordo con voi,preferivate avere Berlusconi????? così diventavamo peggio della Grecia,poveri cittadini! Monti non è perfetto,certo,ma avete già dimenticato i danni SPAVENTOSI che ha fatto il precedente governo???
      Ragionate più serenamente,non si può solo dare addosso agli altri!

      • Felice Belisario scrive:

        Guardi che noi la fiducia a Monti l’avevamo votata proprio perché rappresentava un elemento di rottura forte rispetto alle barzellette di Berlusconi, ma oltre al rigore aveva annunciato anche equità e sviluppo. Queste ultime le stiamo ancora aspettando.

    5. pier angelo scrive:

      Devo dire onestamente che per salvare l’Italia bisognerebbe rieducare gli italiani e rifare completamente una nuova e vera Repubblica, ed i nostri nuovi rappresentanti dovrebbero essere i garanti della nuova Costituzione, coloro che rinunciano a tutti i privilegi ed accettano un compenso molto meno esoso pensando davvero al benessere dei cittadini…

    6. Davide Spinola scrive:

      Qualche volta provo un forte senso di sconforto dovuto a certe critiche mosse all’Italia dei Valori. In questi momenti ripenso ad Eschilo e al suo “Prometeo incatenato”. Donare il fuoco agli esseri umani…

    7. Giada scrive:

      Eppure sarebbe semplicissimo fare pagare le tasse a tutti… togliere di mezzo la carta moneta e pagare tutto via carta di credito, invece si preferisce tartassare i soliti noti!!! Noi non abbiamo statisti i politici che abbiamo ignorano persino il nome.

Lascia un commento

Monti non è certo uno statista, torni a fare il professore che è meglio

1 Trackback

  • Pietro Meloni
    del 22 luglio 2012
  • DgTvOnline.com » Monti è uno statista?
    del 23 luglio 2012
  • Felice Belisario
    del 23 luglio 2012
  • Daniela Pallotta
    del 23 luglio 2012
  • pier angelo
    del 23 luglio 2012
  • Felice Belisario
    del 23 luglio 2012
  • Davide Spinola
    del 23 luglio 2012
  • Giada
    del 23 luglio 2012