Monti deve togliere il disturbo, governo aggrava sofferenza sociale

23 luglio 2012 in Comunicati Stampa, Economia, Italia dei Valori, Politica

“Lo spread che continua inesorabilmente a salire la dice lunga sull’inadeguatezza di questo governo a farci uscire dalla crisi e conferma ciò che ripetiamo da tempo: Monti si deve dimettere, prima che il Paese affondi definitivamente”. Lo dichiara il sen. Felice Belisario, capogruppo dell’Italia dei Valori a Palazzo Madama, commentando lo spread, che ha superato la quota dei 520 punti base.  ”Adesso – prosegue –  molti della maggioranza, a scoppio ritardato, la pensano come noi, ma fino a ieri hanno avallato le inefficaci e inique politiche economiche del governo e hanno fatto credere che Monti fosse il salvatore della Patria. Invece, se non vogliamo fare la fine della Grecia e della Spagna, dobbiamo invertire subito la rotta, aprire gli occhi e rimboccarci le maniche, senza continuare a discutere dell’acqua calda. Il governo Monti è in linea con le proposte di austerità della Merkel e della BCE, come il cosiddetto fiscal compact, una camicia di forza che non crea sviluppo e serve solo ad aggravare la sofferenza sociale. L’Italia dei Valori – conclude Belisario – continuerà ad opporsi a questo governo di tecnici, che risponde solo agli interessi  dei potentati economici, al fine di restituire con le prossime elezioni l’Italia agli italiani”.

Lascia un commento