Monti è l’uomo sbagliato al posto sbagliato

19 agosto 2012 in Comunicati Stampa, Economia

“Dicendo di immaginare che nei mesi del suo governo i tassi calassero di più Monti ammette il fallimento della propria politica economica e dovrebbe trarne le conseguenze andando a casa”. Lo ha detto il presidente dei sentori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario. “Il presidente del Consiglio ha puntato tutto sul rigore dei conti facendo pagare la crisi soltanto a famiglie e piccole e medie imprese. Le sue politiche di stampo monetarista, fallimentari in tutto il mondo, non hanno portato alcun beneficio. Inoltre continua a dispensare chiacchiere parlando di maggiore concorrenza e di lotta all’evasione. Il decreto sulle liberalizzazioni è stato un flop e la lotta all’evasione si è limitata a qualche blitz. E ora ci viene anche a dire che la fine della crisi è vicina. E’ sempre più evidente che Monti è l’uomo sbagliato al posto sbagliato”.

 

Lascia un commento