Sanita’. Belisario: nomina presidente ISS inaccettabile colpo di mano di Balduzzi

30 gennaio 2013 in Comunicati Stampa, Sanita’

“La nomina del presidente dell’Istituto Superiore di sanità è un autentico inaccettabile colpo di mano elettorale del ministro Balduzzi e del governo Monti”. Così il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori e sostenitore della lista Rivoluzione Civile, Felice Belisario. “A Camere sciolte – aggiunge Belisario, che è capogruppo IdV in Commissione Sanità – un governo non eletto e già dimissionario nomina il 18 gennaio il nuovo presidente del più importante istituto pubblico di ricerca nel campo della sanità con una procedura assolutamente inopportuna. Dal parte del ministro tecnico, candidato con la lista Monti, un blitz per occupare una poltrona ‘pesante’ giusto prima di andare al voto. L’ultimo pessimo ‘regalo’ del governo dei finti tecnici”, conclude Belisario.

Sanita’. Belisario: nomina presidente ISS inaccettabile colpo di mano di Balduzzi

Un commento

    1. giuseppe danzi scrive:

      Felice sei sempre il più grande, sei l’orgoglio di Potenza e della basilicata, bravo bravo bravo da quando hai lasciato il gruppo tonino potenza & c., ti sei distinto in tutto.
      (chi ti scrive è uno di Potenza che ti conosce da 30 anni)
      saluti

Lascia un commento

Sanita’. Belisario: nomina presidente ISS inaccettabile colpo di mano di Balduzzi

0 Trackback

  • giuseppe danzi
    del 13 febbraio 2013