Un nuovo libro da scrivere (seconda parte)

marzo 2, 2013 in Italia dei Valori, Politica, Politica e Valori

Non mi ha mai convinto chi ha dato la colpa della grave crisi in cui è caduta l’ Italia dei Valori ai cattivi rapporti tra Di Pietro e il Presidente della Repubblica che avrebbe chiesto a Bersani e compagni l’emarginazione dell’IdV. Sarà anche vero che  Bersani e i suoi hanno forse bisogno di stare sotto tutela per evidente infantilismo politico, come dimostra il recente risultato elettorale: Continua a leggere →

Un nuovo libro da scrivere

marzo 1, 2013 in Elezioni, Italia dei Valori, Politica, Politica e Valori

Un conoscente mi ha chiesto: voi dirigenti dell’Italia dei Valori vi rendete conto del vostro fallimento? Un altro, leggendo i giornali dopo le elezioni mi ha detto: ancora voi? Ed infine una terza domanda la fanno i dirigenti territoriali (quelli buoni), i volontari, i simpatizzanti e i (pochi) elettori che ci sono rimasti: chi è stato al timone di questa barca portandola a sbattere, può ancora guidare la rifondazione, il rinnovamento, il rilancio? Continua a leggere →

Ultimi in Europa, i processi vanno accelerati

ottobre 8, 2012 in Giustizia, Politica e Valori

Un’inchiesta sulla Stampa di oggi tratta uno degli argomenti che fanno parte del dna dell’Italia dei Valori, quello della lentezza dei processi. Un’ulteriore conferma di quello che sosteniamo da sempre, che la giustizia va riformata, è una macchina in affanno che deve essere messa in condizione di funzionare, attraverso specifici interventi. Negli ultimi anni abbiamo assistito, opponendoci con tutte le nostre forze, a ogni tentativo di assoggettare la giustizia al potere politico, tutto per salvare un sol uomo dai processi. Per questo siamo riusciti a sventare ogni tentativo di colpire la legge sulle intercettazioni e lottare per approvarne una seria sulla corruzione (ora se ne sta discutendo una in Senato, del tutto insufficiente, ma che almeno non peggiora la situazione come voleva fare il Guardasigilli di Berlusconi, Alfano).

Continua a leggere →

Personaggi in cerca di autore

settembre 2, 2012 in Politica, Politica e Valori

Mi sembra di assistere ad una commedia di Pirandello. Casini afferma che con Vendola e con chi è contrario al governo Monti non farà alcuna alleanza. Vendola dice che Casini deve rimanere fuori dalla coalizione di centrosinistra perché ci vuole discontinuità  rispetto al montismo. Bersani vuol mettere d’accordo tutti: costruirà una coalizione riformista e poi aprirà ai moderati per un patto di legislatura. Tra i tre qualcuno bara oppure, sotto sotto, hanno già stretto un patto per fregare gli italiani e, ovviamente, lo tengono nascosto. Diritti civili, tutela dei lavoratori, politiche per l’occupazione, lotta ad evasione e corruzione, acqua pubblica, difesa dei ceti deboli, ma cosa c’azzecca Vendola con Casini? Continua a leggere →

A Monti anche il primato della disoccupazione

agosto 31, 2012 in Economia, Lavoro, Politica, Politica e Valori, Referendum, Sociale

Il governo Monti raggiunge un nuovo primato da incorniciare: quello del record della disoccupazione. La fotografia è stata scattata oggi dall’Istat che parla di tre milioni di disoccupati, soprattutto giovani e donne, con il picco spaventoso raggiunto al Sud dove una giovane su due è senza lavoro, e almeno tre milioni di precari. Dati allarmanti che, a causa delle politiche recessive del governo dei tecnici, sono destinati a peggiorare. E a questo servivano i professori? Se la memoria non mi inganna il governo dei tecnici è stato messo lì da Napolitano per risolvere la crisi economica. Ed, invece, il risultato che ha prodotto è un vero e proprio disastro sociale. Continua a leggere →

Il Parlamento tenga conto della richiesta di 200.000 cittadini e abroghi il finanziamento pubblico una volta per tutte

maggio 14, 2012 in Italia dei Valori, Politica, Politica e Valori

Avete letto tutti, immagino, gli ultimi dati dell’Istat che fotografano un’Italia in piena recessione, lo spread sta tornando ai livelli dell’era Berlusconi, la borsa soltanto oggi ha perso quasi il 3 per 100. Insomma, qui non sto a dirvi che questo governo se ne deve andare perché voglio parlarvi d’altro. In una situazione così critica i tagli ai costi della casta non risolleveranno la nostra economia se non in parte minima, ma hanno una funzione importantissima, quella di far sapere ai cittadini che una parte della classe dirigente di questo paese ha capito il problema e cerca di affrontarlo nel migliore dei modi, facendo fatti e non chiacchiere, senza rintanarsi nel Palazzo. Continua a leggere →

Il governo chiede sacrifici alla povera gente e fa il solletico ai privilegiati

maggio 6, 2012 in Economia, Italia dei Valori, Lavoro, Politica, Politica e Valori

Il gioco è sempre lo stesso ed è tipicamente italiano: i contribuenti pagano e le Regioni e lo Stato sprecano. Meccanismo inaccettabile e perverso in tempi normali, diabolico in tempi di crisi. Come può il governo chiedere sacrifici ai cittadini quando l’apparato della Pubblica amministrazione spende ben 700 milioni per 140mila consulenze esterne? Continua a leggere →

Sullo spreco delle auto blu presenterò presto un ddl

aprile 26, 2012 in Economia, Politica e Valori

Il 26 gennaio scorso il Fatto Quotidiano denunciava l’acquisto di 400 auto di rappresentanza per complessivi 10 milioni di euro. Oggi, ancora il Fatto, pubblica un altro articolo in cui si denuncia un nuovo bando per il noleggio di 4350 autovetture per un costo di oltre 84 milioni di euro. L’Espresso on line ha pubblicato il primo bando, quello di gennaio. Il governo si è affrettato a smentire ma è falso. Per smentire una notizia sarebbero servite due condizioni alternative. O che il bando non fosse mai esistito o che fosse ritirato, con tanto di scuse agli italiani. Invece, da Palazzo Chigi, né l’una né l’altra affermazione. L’Esecutivo si è limitato ad affermare che si tratta solo “di un accordo quadro che non determina necessariamente l’ordine”. Capite tutti benissimo che non è la stessa cosa. Non determinare automaticamente l’ordine non significa escluderlo Continua a leggere →