L’IdV abbandona l’Aula, non intendiamo partecipare alla farsa di Pdl e Lega sulle riforme costituzionali

luglio 18, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“L’Italia dei Valori non intende prendere parte alla farsa sulle riforme costituzionali messa in piedi da Pdl e Lega, perciò abbandoniamo l’Aula lasciando a chi ha voluto questa grottesca e inutile sceneggiata il ruolo di protagonisti”. Lo ha detto intervenendo in Aula il capogruppo IdV al Senato, Felice Belisario, che ha aggiunto: “Non ha alcun senso, ed è irrispettoso nei confronti degli italiani, discutere di un un testo mal scritto, riveduto in modo peggiorativo e destinato in ogni caso a finire nel nulla, una riformaccia voluta da Pdl e Lega solo per provare a rilanciare la loro vecchia e fallimentare alleanza. Il Paese ha ben altri problemi e non capisce perché il Parlamento debba perdere tempo parlando del niente. E’ una commedia che non ci interessa – ha concluso-, un gioco pericoloso e irresponsabile a cui l’Italia dei Valori non può partecipare”.

Presenteremo in Aula i nostri emendamenti al dddl sui partiti, bisogna fare di più

luglio 3, 2012 in Comunicati Stampa

 ”L’Italia dei valori è contraria al finanziamento pubblico ai partiti, con un referendum gli italiani hanno già chiesto la sua abolizione e ribadiremo questo principio quando il provvedimento approderà in Aula. Non abbiamo voluto dare pretesti ai partiti, già pronti a trattenere la tranche finale dei rimborsi, ma in quella sede riproporremo i nostri emendamenti affinché la politica metta giù le mani dal sacco”. Lo dichiara il Presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario. “L’IdV – aggiunge – ha insistito affinché i partiti devolvessero l’ultima rata dei finanziamenti alle popolazioni colpite dal sisma, rispettando un impegno preso nei confronti di chi soffre che la politica deve onorare al più presto. Noi avevamo comunque deciso di destinare la rata di luglio ai cittadini dell’Emilia perché, a differenza di altri, non abbiamo bisogno di provvedimenti ad hoc. Chiediamo alla strana maggioranza, sempre pronta ad imporre sacrifici ai cittadini, di fare molti più sforzi – conclude Belisario – per migliorare e rendere credibile agli occhi dei cittadini il ddl all’esame del Senato”.

No a voto segreto su caso Lusi, è rifugio della casta

giugno 19, 2012 in Comunicati Stampa

“È  in atto il tentativo di salvare l’ex tesoriere della Margherita, con un blitz in Aula che ribalti il voto della Giunta favorevole all’arresto. L’Italia dei Valori vuole che ciascuno ci metta la faccia, ma per la richiesta di voto segreto è già partita la raccolta delle firme. Tra queste sicuramente non mancheranno quelle di chi, in passato, si è già trovato nella stessa posizione di Luigi Lusi: la casta vuole rifugiarsi dietro l’anonimato e favorire così l’ennesimo inciucio trasversale, è necessario impedirlo e autorizzare la misura cautelare perché ne va della credibilità delle istituzioni”. Lo dichiara il Presidente dei senatori IdV, Felice Belisario.

La calendarizzazione della ratifica della convenzione di Strasburgo sull’anticorruzione e’ una nostra vittoria

marzo 6, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“Vittoria dell’Italia dei Valori: la settimana prossima il Senato discuterà la ratifica della Convenzione di Strasburgo sull’anticorruzione. Tanto tuonò che piovve”. Lo dice Felice Belisario, presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, al termine della riunione dei capigruppo. “La corruzione vale almeno 60 miliardi l’anno, si tratta di una piaga che sta portando il Paese alla rovina affossando la nostra già traballante economia. E’ dal 1999 che l’Italia attende la ratifica della Convenzione contro la corruzione. A seguito delle nostre pressioni finalmente approda in Aula. Ci auguriamo che sia solo l’inizio per avviare una lotta senza quartiere a corrotti e corruttori che – conclude Belisario – continuano ad ammorbare la vita delle istituzioni della Repubblica a tutti i livelli”.

Per combattere la corruzione bisogna portare subito in Aula la Convenzione di Strasburgo

febbraio 16, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“La Corte dei Conti certifica oggi quello che l’IdV va dicendo da tempo: la corruzione e il malaffare sono presenti nel Paese in dimensioni di gran lunga superiori a quelle che vengono spesso percepite”. A dichiararlo il Capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “L’IdV, sia alla Camera che al Senato, ha portato avanti una dura battaglia contro la corruzione ma è rimasta sempre sola e inascoltata. A lanciare slogan per la trasparenza si fa presto, quando poi tocca passare ai fatti la storia si ripete e l’iter parlamentare procede a passo di lumaca. Adesso basta. In Senato non voteremo più alcun calendario d’Aula che non preveda almeno la ratifica della Convenzione di Strasburgo, che agevolerebbe l’inserimento nel nostro ordinamento delle norme anticorruzione. E’ una questione morale, ma anche economica. Non ci vuole un tecnico – conclude Belisario – per capire che corruzione e malaffare sono tra i fenomeni che più disincentivano gli investimenti nel nostro Paese e di conseguenza ne bloccano lo sviluppo e la crescita. E’ ora di voltare pagina sul serio”.

Pdl e Lega perdono il pelo ma non il vizio

dicembre 21, 2011 in Italia dei Valori, Politica

Mentre la giunta per le autorizzazioni a procedere rinvia al 10 gennaio il voto sull’arresto per camorra dell’ex Sottosegretario Cosentino, anche in Senato si è consumata, nella omologa commissione di Palazzo Madama, un’altra porcheria. La Corte Costituzionale, appena qualche settimana fa, dichiarava l’incompatibilità tra la carica di sindaco di comuni con oltre 20.000 abitanti e quella di parlamentare. La Giunta oggi ha ribaltato quella sentenza e ha deciso che due senatori, Antonio Azzollini e Vincenzo Nespoli, entrambi del Pdl, rispettivamente primi cittadini di Molfetta e Afragola, possono mantenere il doppio incarico.  Continua a leggere →

LA CRISI ECONOMICA E L’INDIFFERENZA DEL GOVERNO: INDIGNAMOCI TUTTI!

ottobre 13, 2011 in Economia, Giustizia, Italia dei Valori, Lavoro, Politica, Sociale

Roma, via Nazionale. Sede della Banca d’Italia. Centinaia di persone manifestano fino a notte fonda, determinate a portare avanti ad oltranza la loro protesta. Li chiamano indignati, sono cittadini stanchi di pagare il prezzo della crisi ed essere penalizzati dalle speculazioni finanziarie. Hanno deciso di reagire, di farsi sentire da Palazzi troppo spesso sordi e distanti. Sono giovani, sono il nostro futuro. E vogliono cambiare il mondo, partendo dal nodo fondamentale dei rapporti tra le istituzioni e la società. Continua a leggere →

Def. In caso di voto abbandoneremo l’Aula

ottobre 12, 2011 in Comunicati Stampa, Senza categoria

“Non sono un amante delle corride, quindi non intendo infilare nelle spalle del governo un’altra banderilla”. A dichiararlo nel suo intervento in Aula il presidende dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “La situazione è grave, non si tratta di un semplice incidente di percorso come ci raccontano. Verrà risolta dopo nei modi e nei tempi previsti e l’IdV, quando sarà, non si sottrarrà dalle sue responsabilità. Oggi, però, non possiamo ignorare questo movimento tellurico e fare finta di niente. Per questo motivo – conclude Belisario – l’Italia dei Valori abbandonerà l’Aula nel caso in cui si dovesse decidere il proseguio dei lavori sul Def, come senso di responsabilità nei confronti del Senato e di chi lo presiede”.