OGGI SI FA FESTA, HANNO CHIUSO L’INCENERITORE CHE AVVELENA

ottobre 14, 2011 in Ambiente, Basilicata, Politica

Evviva. Ce l’abbiamo fatta. La Fenice la smetterà di avvelenare Melfi e dintorni. Oggi la Provincia ha revocato l’autorizzazione che aveva concesso qualche tempo fa.  I dati sulle emissioni erano da mettersi le mani nei capelli, con valori di veleni anche 300 o 400 volte la norma e, poi, c’è un’indagine dell’Autorità Giudiziaria. Sin dal gennaio scorso, quando emersero per la prima volta valori così allarmanti, ho chiesto che quell’inceneritore fosse chiuso immediatamente prima che potesse fare ulteriori danni. Io e pochi altri siamo stati soli, nell’indifferenza generale, a opporci. Continua a leggere →

MILANESE E’ SALVO MA BERLUSCONI E’ ASSAI PREOCCUPATO

settembre 22, 2011 in Politica

Eppur si muove. Sì, qualcosa si muove nella maggioranza. Il voto segreto sul caso Milanese ha reso meno scontato del previsto il risultato finale. Alla fine il no all’arresto è passato per soli sette voti, sei perché il vicesegretario del Pd, Enrico Letta, ha fatto mettere a verbale che, per un blocco del sistema, il suo voto non appare nel conteggio finale. Fatti due conti, se il centrosinistra e il Terzo polo, come credo, hanno votato compatti, ci sono stati sette franchi tiratori nella maggioranza. Ne sarebbero bastati tre in più e il no all’arresto sarebbe diventato un sì, con tutte le conseguenze che questo avrebbe comportato. Continua a leggere →