Berlusconi e l’elogio dell’illegalità

febbraio 14, 2013 in Economia, Politica

Per capire come mai in Italia il rispetto delle regole è diventata ormai l’eccezione, perché da noi essere onesti viene sempre più visto come essere fessi, basta ascoltare Silvio Berlusconi e l’elegio delle tangenti che ha fatto stamattina ad Agorà, su Raitre: “Non sono reati, si tratta di pagare una commissione a certi Paesi perché è una condizione di quei Paesi”. E ancora: “La tangente è un fenomeno che esiste, non si possono negare le situazioni di necessità se si va a trattare nei Paesi del terzo mondo”. Continua a leggere →

Berlusconi getta la maschera e resta la faccia di bronzo

febbraio 14, 2013 in Comunicati Stampa, Economia, Politica

“Gettata la maschera quello che resta di Berlusconi è la solita faccia di bronzo che se ne frega della legge e della democrazia. Secondo l’aspirante ministro dell’economia, Finmeccanica non sarà più sul mercato per colpa di toghe ‘giacobine’. Che faccia di bronzo!”. Lo ha dichiarato  Felice Belisario, presidente del gruppo Italia dei Valori a Palazzo Madama, che ha aggiunto: “Infatti, in base al Berlusconi-pensiero  ”l’azienda agisce come i competitor e la tangente è un fenomeno che esiste”, perché “se si ha da trattare con qualche regime o paese del terzo mondo, certi comportamenti sono necessari e non sta a noi giudicare”.  Berlusconi attacca la magistratura perché è la cosa che gli riesce meglio, ma sa bene che la responsabilità della situazione attuale è principalmente sua, perché ha mantenuto il management, nonostante le gravi indagini in corso. Adesso, la decisione di Monti di revocare ad Orsi le deleghe e sostituire i vertici di Finmeccanica è tanto giusta quanto tardiva. Tuttavia – conclude Belisario -quando si pensa di aver sentito tutto il peggio da Berlusconi, poi si scopre che non è così: ogni giorno ha la sua perla”.

Lo strano caso del Pd e del conflitto d’interessi

febbraio 8, 2013 in Politica

Ogni tanto il Pd, così come prima i Ds, si ricorda che l’Italia non ha ancora una legge sul conflitto d’interessi e giura che ne farà una non appena avrà i numeri in Parlamento. Lo diceva Veltroni qualche anno fa, lo ripetono oggi in coro Bersani, Grasso e Tabacci. Guarda caso, però, la memoria torna solo in campagna elettorale o quando i democratici sono all’opposizione, mai quando sono in maggioranza e avrebbero i numeri per fare una legge che è alla base di ogni vera democrazia. Continua a leggere →

Il masochismo del Pd

febbraio 6, 2013 in Politica

Dopo aver recitato a soggetto per qualche settimana, facendo finta di essere l’uno alternativo all’altro, alla fine Bersani e Monti sono venuti allo scoperto. E così quello che si sapeva da un pezzo ma che è sempre stato negato, ossia che dopo il voto il Pd si sarebbe alleato con il centro tendente a destra di Monti, ora non è più una verità nascosta. Resta spiazzato Vendola, ma i giochi sembrano fatti. Con buona pace della storia e dell’indentità di quello che fu il Pci. Continua a leggere →

L’incorreggibile Berluscondoni

febbraio 4, 2013 in Economia, Politica

Ieri il rimborso dell’Imu, oggi il condono tombale, domani magari l’eterna giovinezza. Ormai Silvio Berlusconi ha liberato la fantasia, straripa come un fiume di promesse in piena, dilaga con la peggiore propaganda elettorale alzando ogni volta l’offerta al mercato dei voti. L’Imu non basta? Ecco allora un classico intramontabile del suo centrodestra, il condono, giusto per rincuorare e incoraggiare furbi ed evasori, per tranquillizzarli dopo la promessa di accordo con la Svizzera. Il solito Berluscondoni, che non si smentisce mai… Continua a leggere →

Berlusconi e l’Imu: a Carnevale ogni scherzo vale!

febbraio 3, 2013 in Politica

Nella sua ventennale e folkloristica storia politica, nelle sue tante campagne elettorali fatte di slogan alla ‘meno tasse per tutti’, di contratti con gli italiani e di promesse choc, Silvio Berlusconi non si è fatto mancare niente, ma mai si era spinto fino al punto di promettere il rimborso di una tassa già pagata. Oggi il Cavaliere si è superato: ha assicurato che, in caso di vittoria, il suo governo rimborserà l’Imu sulla prima casa. E, già che c’era, ha anche promesso il taglio del numero dei parlamentari, l’abolizione del rimborso pubblico ai partiti, l’accordo con la Svizzera per la tassazione dei depositi portati lì dai cittadini italiani. Siamo a Carnevale, evidentemente ogni scherzo vale! Continua a leggere →

Vogliamo una giustizia giusta

gennaio 28, 2013 in Giustizia, Italia dei Valori, Politica

Una Giustizia “giusta” deve avere tempi certi. Il contrario di quello che succede in Italia, dove, così come denunciato nella rituale ed ormai inutile cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario, la macchina giudiziaria è stata ingolfata da processi che non sono mai arrivati a termine, con buona pace di chi aspettava giustizia. La prescrizione, infatti, è un danno per gli innocenti e per coloro che non possono permettersi grandi avvocati in grado di “tirarla per le lunghe”, fino a prescrizione, appunto. Continua a leggere →

Nel Giorno della Memoria Berlusconi omaggia Mussolini. Serve una nuova Resistenza culturale

gennaio 27, 2013 in Politica

Il 27 gennaio 1945 le truppe alleate abbatterono i cancelli di Auschwitz, ponendo fine alla prigionia nel campo di concentramento, ma svelando anche l’orrore dell’Olocausto. Quando si ricorda la Shoah si guarda il vero volto del  nazifascismo, la folle ideologia che ha messo in atto lo sterminio di milioni di persone. Oggi, nel Giorno della Memoria, Berlusconi ha dichiarato che le leggi razziali sono state la peggior colpa di Mussolini, che per tanti altri versi aveva fatto bene. Una dichiarazione ignobile e strumentale, che offende la memoria delle vittime della Shoah e conferma la necessità di una  nuova Resistenza culturale. Continua a leggere →