Condono. Governo smentisce se stesso un giorno sì e l’altro pure

ottobre 7, 2011 in Comunicati Stampa

“Siamo al ridicolo con un governo che smentisce se stesso e la maggioranza che lo sostiene un giorno sì e l’altro pure”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “Come possiamo prendere seriamente la nota di Palazzo Chigi che esclude qualsiasi ipotesi di condono? Poche ore prima, a prospettare l’ipotesi, erano stati addirittura i due capigruppo del Pdl alla Camera e al Senato e il ministro Fitto. La verità è che la maggioranza ha un’unica linea solo quando si tratta di compattarsi a difesa di un premier che spara stupidaggini e chiede fedeltà sulle leggi ad personam. Per il resto, non ha una rotta e naviga a vista come provano annunci e politiche schizofreniche. In una fase così delicata per il Paese il governo sta mostrando tutte le sue spaccature e la sua incompetenza. Vorremmo tirare un sospiro di sollievo – conclude Belisario – per la smentita sul condono, ma con Berlusconi le bugie sono all’ordine del giorno”.

Berlusconi. Mi avvilisce umanamente e mi preoccupa per il Paese

settembre 25, 2011 in Comunicati Stampa

“Berlusconi non cambierà mai e questo, se da un lato mi avvilisce umanamente, dall’altro mi preoccupa seriamente per il Paese”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, secondo cui “le affermazioni fatte oggi dal premier sono solo una sequenza di bugie con cui crede ancora di ingannare i cittadini. Gli sono bastate le rassicurazioni di Maroni su Romano per millantare una maggioranza compatta che non c’è. I cittadini poi, pagano di tasca loro, il miracolo del caos (nessuno avrebbe potuto fare peggio) fatto con la manovra. Il governo non ha e non avrà mai una maggioranza stabile, necessaria per le riforme vere e importanti per il Paese. Andrà avanti a colpi di compravendita per varare leggi salva-premier fin quando imploderà per mano di qualche serpe in seno o perché finalmente il centrodestra ammetterà la sua incapacità a governare, sotto la pressione di un’opposizione che non si arrende e di una mobilitazione civile senza precedenti”.

Governo vero tappo che impedisce soluzione crisi

agosto 8, 2011 in Comunicati Stampa

“L’andamento dei mercati di questa mattina conferma che il governo Berlusconi non ha alcun credito e che ormai il nostro Paese è nelle mani di speculatori a causa di governanti incompetenti e spregiudicati.” A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato Felice Belisario, secondo cui “la poca credibilità del governo ha fatto sì che la Bce fosse costretta a intervenire con un vero e proprio commissariamento, che rischia da tutela di trasformarsi in ricatto grazie alle bugie di Berlusconi. Del resto le indiscrezioni che si apprendono dalla stampa sui contenuti della lettera all’Italia sono chiari: se l’Italia disattende il merito della missiva, può scordarsi l’intervento della Bce, se ne applica i ‘suggerimenti’ , può, invece, sperarci. Ultimo vulnus è la continua e reiterata omissione del confronto con l’opposizione che ad oggi non conosce i contenuti ufficiali della lettera inviata da Trichet. Uno schiaffo alla democrazia – conclude Belisario – e l’ennesima smentita del governo di pulcinella che, d’altronde, è il vero e unico tappo che impedisce al Paese di trovare la strada d’uscita dalla crisi. Ma l’alternativa è pronta e gli italiani lo sanno. Questo governo, più bugie racconta, più si sgonfia anche nella sua credibilità ”.

Sul voto premier continua a raccontarsi bugie

giugno 15, 2011 in Comunicati Stampa, Politica, Referendum

“Il premier può anche continuare a fare le sue analisi sui risultati del voto ai referendum, può raccontarsi tutte le bugie che vuole per auto-assolversi, come la storiella della buonanotte che si racconta ai bambini, ma quello che sta avvenendo nel Paese è inequivocabile: i cittadini vogliono solo voltare pagina. Il tempo delle favole è finito”.  Lo dichiara il presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario

“L’Italia dei Valori dall’inizio della legislatura chiede le dimissioni del presidente del Consiglio, ma  oggi continuare a ripeterlo, come un disco rotto,  non serve a nulla: questo governo ha comunque fallito. Le malattie quando sono gravi e incurabili hanno un decorso rapido. Da parte nostra – conclude Belisario –  vogliamo accelerare la svolta per ridare subito speranza al Paese”.

CHIEDEVA UN REFERENDUM SULLA SUA PERSONA, SI E’ RIMANGIATO TUTTO, COME AL SOLITO

maggio 31, 2011 in Elezioni, Elezioni Amministrative 2011, Politica

Visualizza il Video su Youtube

Alle bugie di Berlusconi siamo abituati. Ne ha dette talmente tante che ormai a prenderlo sul serio sono rimasti in pochi.

Però qualcosa in questi giorni è cambiato. E dunque è giusto che le bugie del presidente del Consiglio vengano sottolineate con forza. Il video che posto oggi nel mio blog è l’ultima delle promesse non mantenute. Aveva annunciato che il voto delle amministrative sarebbe stato un voto anche per il governo. Che sarebbe stato addirittura un referendum su di lui. Ha preso la metà delle preferenze rispetto a cinque anni fa ed è stato travolto da un risultato elettorale che definire clamoroso è ancora poco. Il centrodestra ha perso in maniera clamorosa nelle sei città più grandi dove si votava. Continua a leggere →