Prezzi record dei carburanti e il Governo sta a guardare: festeggiano le lobby, pagano cittadini e imprese

agosto 24, 2012 in Economia, Politica

I carburanti raggiungono prezzi record, proprio in occasione degli esodi estivi, e il Governo sta alla finestra a guardare invece di tagliare le accise. Dopo aver salvato i petrolieri con le finte liberalizzazioni, i tecnici hanno svolto l’ennesimo Cdm assolutamente inutile per uscire dalla crisi. Infatti il Consiglio dei Ministri si è ben guardato dall’emanare un decreto per calmierare le accise. Non solo, su queste imposte viene comunque applicata anche l’Iva e a nessuno dei professori al Governo viene in mente di sterilizzarla come previsto dalla legge: insomma, ancora una volta festeggiano le lobby e pagano imprese e cittadini. Continua a leggere →

La vigliaccata dell’aumento delle accise

aprile 15, 2012 in Economia, Politica

Dice il ministro Passera che l’aumento delle accise sulla benzina “dovrà essere fatto rientrare appena ci saranno le condizioni per farlo”. Cioe’ il giorno del poi del mese del mai, perche’ la fine della crisi ancora non si vede e perche’ comunque in Italia le accise sui carburanti sono ormai una specie protetta: i governi le mettono ogni volta che devono fare cassa e nessuno le tocca piu’. Il governo dei professori, quello dei supertecnici bocconiani, quello da cui gli italiani si aspettavano finalmente qualche idea innovativa, non ha fatto eccezione. Continua a leggere →

I prezzi aumentano, ma solo per i più poveri

febbraio 22, 2012 in Economia, Sociale

L’inflazione regredisce leggermente rispetto a gennaio ma, se si considera il solo carrello della spesa, abbiamo un aumento dello 0,8 per cento su base mensile, il 4,2 tendenziale su base annua. Il carrello della spesa tiene conto solo di alcuni dei beni inseriti nel paniere, in particolare quelli alimentari ed energetici, vale a dire quelli di prima necessità, di cui non si può fare a meno.

Se diminuiscono i prezzi dei computer o delle automobili è sicuramente una buona n Continua a leggere →