Schifani gioca da arbitro la partita Rai e fa vincere ancora il conflitto di interessi

luglio 4, 2012 in Informazione

La situazione in Rai diventa sempre più insostenibile. Anche oggi è saltata l’elezione del Consiglio di amministrazione ma, prima di dirvi quel che penso, voglio riassumervi brevemente i fatti perché quel che sta accadendo è assai ingarbugliato.

Il Cda viene eletto dalla commissione parlamentare di Vigilanza sulla Rai di cui, per l’IdV, fanno parte il senatore Pancho Pardi e l’onorevole Nello Formisano. Sono i 40 commissari che eleggono, come vuole la legge Gasparri, 7 dei 9 componenti del Cda mentre l’ottavo viene indicato dal ministero del Tesoro e il presidente, nono e ultimo componente, viene nominato dal Governo e, per prassi, fa riferimento alla opposizione parlamentare. Continua a leggere →