Siamo un grande Paese, usciremo dal tunnel

gennaio 12, 2013 in Economia, Elezioni

L’86% degli italiani è convinto che il 2013 sarà peggiore dell’anno che è appena passato e ne hanno tutte le ragioni. Lo dice una ricerca commissionata da Confesercenti all’istituto Swg. Insomma, rispetto alla stessa indagine, fatta un anno fa, quando Monti godeva ancora delle aspettative di buona parte della popolazione, la fiducia degli italiani è diminuita ulteriormente. Continua a leggere →

Monti dopo Monti? Pazzia

agosto 4, 2012 in Economia, Italia dei Valori, Politica

Un Monti dopo Monti? Chi solo prospetta questa ipotesi o non sa leggere i numeri o si guarda bene dal tutelare gli interessi dei cittadini e pensa solo agli affari suoi. Eh sì, perché se questo è il governo di salvezza nazionale, gli italiani hanno di che preoccuparsi. E a dirlo non sono quegli scalmanati dell’Italia dei Valori, ma importanti centri di studio. Oggi è la Cgia di Mestre a lanciare l’allarme: l’indebitamento medio delle famiglie ormai supera i 20mila euro.  Continua a leggere →

Sempre meno italiani in vacanza, Paese arranca

giugno 15, 2012 in Comunicati Stampa, Economia, Politica, Senza categoria

“Il trend negativo del settore terziario, registrato dalla Confesercenti, è da considerare un ulteriore campanello d’allarme per un Paese che arranca fra mille incertezze e  senza alcuna prospettiva di crescita.  Le famiglie vivono momenti difficili e con esse, è ovvio,  soffrono l’economia, l’occupazione e i conti pubblici”. Lo dichiara il senatore Felice Belisario, capogruppo dell’Italia dei Valori a Palazzo Madama, che aggiunge: “Se il solo il 66% degli italiani può permettersi di partire per una vacanza, è chiaro che il Paese è in caduta libera. La scelta di progetti di sviluppo economico mirato e rapido è oggi la priorità, ma ancora il governo Monti non è riuscito a fare niente di concreto. Se anche il decreto Sviluppo sarà, come temo, una scatola vuota,  all’esecutivo dei tecnici non resterà che togliere il disturbo.  E’ tempo di costruire una proposta politica vera e condivisa di sviluppo economico e sociale, dove il rigore sia coniugato all’equità. E’ ora che si inverta una tendenza che – conclude Belisario – appare francamente suicida”.

 

Anche Confesercenti conferma che questa manovra è iniqua

settembre 13, 2011 in Comunicati Stampa, Economia, Politica

“Anche i dati pubblicati da Confesercenti dimostrano che questa è una manovra iniqua e antisociale che deprime i consumi e paralizza la crescita”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato Felice Belisario, che aggiunge “l’IdV è sempre stata contraria all’innalzamento dell’Iva, che pesando in modo uguale su tutti, finisce per far pagare ricchi e poveri, senza distinzione. Tutti sanno che la crisi ricadrà solo sulle famiglie e sui lavoratori, solo Berlusconi continua a raccontare favole, parla di conti in ordine e di un provvedimento giusto. Ma chi crede di prendere per fessi? Gli italiani non si fanno più ingannare da chi finge di interessarsi a loro solo il giorno in cui deve scappare dai processi e affida alla sua corte di accoliti un provvedimento blindato dalla fiducia . L’Italia dei Valori – conclude Belisario – sta dalla parte degli italiani e continuerà a farlo fino alla fine, combattendo con le unghie e con i denti, dentro e fuori il Parlamento, perché questo Paese merita un futuro e il futuro è legato anche alla crescita e alla credibilità politico-economica”.