Anche ‘Io ci sto’

dicembre 17, 2012 in Politica

Anche ‘Io ci sto’. Sto con chiunque ritenga necessario rimettere subito al centro della politica italiana i temi del lavoro, della legalità, della giustizia sociale. Sto con chi crede in un centrosinistra alternativo al personalismo di Berlusconi e al ragionierismo di Monti, un nuovo centrosinistra che guarda avanti e non si volta indietro. Sto con chiunque si riconosce nella nostra Costituzione e si batte per la verità. Sto salla parte dei più deboli, contro i poteri forti. Sto con tutti quegli italiani che hanno voglia di mettersi in gioco, di essere protagonisti, affiancando la proposta alla protesta. Continua a leggere →

Sì, No, forse …assistiamo al solito teatrino

dicembre 17, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“Sì, No, forse. Sembra un gioco ma non lo è. Stiamo parlando delle elezioni, ovvero di quel passaggio fondamentale che la Costituzione garantisce per dare ai cittadini il diritto di rappresentanza. Ed invece assistiamo, a due mesi dalla data del voto, al solito teatrino”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “annunci, smentite, misteri che vanno in scena a destra come a sinistra su alleanze, liste, candidati. Eppure mi pare che l’indignazione dei cittadini verso una certa politica che pensa solo alle furberie e alle mosse sulla scacchiera delle poltrone era arrivata forte e chiara. Ma così come è rimasto sordo Monti, che ha dato il colpo di mannaia finale, sordi restano anche molti esponenti che abitano da tanto, troppo tempo il Parlamento. Ad oggi – aggiunge – le uniche idee chiare mi pare arrivino dall’IdV che ha un programma coerente con l’attività parlamentare e con le iniziative referendarie e solo in base a questo deciderà con chi stare, trovando da questo momento di crisi generale la rinascita per una nuova Italia dei Valori. Chi vuole stare con noi è il benvenuto, altrimenti pazienza, andremo con i cittadini stanchi delle macchiette di Berlusconi e delle ultime inaffidabili dichiarazioni di Monti e di chi un giorno ne insegue le politiche, il giorno dopo le rinnega”.

Il governo regala i tarantini all’Ilva

novembre 29, 2012 in Ambiente, Economia, Lavoro, Politica

Mai nome è stato più azzeccato: “Salva-Ilva”. Così è stato ribattezzato il decreto che domani passerà il vaglio del Consiglio dei Ministri. Si omette, però, di citare un fondamentale sottotitolo: “sulla pelle dei lavoratori e dei cittadini, in barba alla tutela dell’ambiente e al rispetto della magistratura”. La condotta del governo sull’Ilva di Taranto è stata caotica e contraddittoria. Fin dal primo momento abbiamo avuto l’impressione che anziché collaborare con l’autorità giudiziaria si è cercato, e si cerca tutt’ora, di ostacolarla come se fosse un disturbo.  Continua a leggere →

Se Monti tira la giacchetta a Napolitano…

novembre 26, 2012 in Politica

Chi abbiamo a Palazzo Chigi da oltre un anno? Semplice, un presidente del Consiglio che, forse, non conosce la Costituzione. Possibile che abbia bisogno di uno spin doctor, sia pure autorevole come il Presidente Napolitano, per decidere quello che farà da grande? Durante una trasmissione televisiva, ieri sera, l’inquilino di Palazzo Chigi ha dichiarato, testualmente: “Terrò nella massima considerazione l’orientamento, le valutazioni, i consigli del Presidente Napolitano”. Una affermazione che non solo non andrebbe fatta, ma che non dovrebbe neanche essere pensata. Continua a leggere →

Condiviamo appello Fieg-Fnsi, ddl diffamazione va ritirato

novembre 25, 2012 in Comunicati Stampa

“L’IdV condivide l’appello della Federazione degli editori e della Federazione nazionale della stampa, il provvedimento sulla diffamazione è ormai un testo Frankenstein che va immediatamente ritirato”. Lo dichiara il Presidente del Gruppo IdV al Senato, Felice Belisario. “Il cosiddetto ‘provvedimento Sallusti’ – aggiunge – è un concentrato di norme palesemente incostituzionali, il centrodestra ha portato in Aula il frutto avariato di un’operazione strumentale e liberticida. Prevedere sanzioni assurde e la pena del carcere significa imporre pressioni intimidatorie senza precedenti nei confronti dei giornalisti e violare l’articolo 21 della Costituzione. Un Paese civile non può tollerare una simile limitazione ai danni della libertà di stampa e del diritto dei cittadini di essere informati. Auspichiamo in un ravvedimento operoso da parte del Parlamento per accogliere le richieste di Fieg e Fnsi, l’Italia dei Valori – conclude Belisario – continuerà ad opporsi con ogni mezzo a questo attacco frontale nei confronti della democrazia“.

 

Governo golpista, vuole intervenire con decreto su legge elettorale

novembre 6, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“Inimmaginabile tecnicamente e vergognoso politicamente”. Così il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato Felice Belisario, commenta la proposta di Monti di riformare la legge elettorale per decreto. “Sarebbe un atto palesemente illegittimo e contrario al nostro ordinamento costituzionale, aggiunge. Basta leggere l’articolo 15 della legge 400 del 1988 che dice chiaramente che il governo non può ‘mediante decreto legge intervenire in materia di legge elettorale’. Siamo al limite del golpe con un governo che, non solo pretende di decidere in materia di democrazia partecipativa quando è stato calato dall’alto e non gode del sostegno popolare, ma addirittura ipotizza di farlo andando contro le leggi e la Costituzione. Complice, la sua strampalata maggioranza che  si sta prestando da tempo al giochetto di discutere tante proposte per non approvarne nessuna e restare con Il Porcellum. Se così non fosse – conclude Belisario – sarebbe bastato un giorno per approvare la nostra proposta di legge, che tra l’altro ricalca il quesito referendario sottoscritto da un milione e 200mila cittadini, e tornare al Mattarellum, legge di già sperimentata e immediata applicazione”.

Legge 40. Dopo bocciatura di Strasburgo, Parlamento la riscriva

agosto 28, 2012 in Referendum, Sanita’, Sociale

Fin dalla sua entrata in vigore, la legge 40 sulla procreazione assistita non solo ha creato danni e rischi per la salute dei nascituri, ma ha anche generato il fenomeno dei cosiddetti viaggi della speranza costringendo migliaia di coppie ad andare “in esilio” all’estero per cercare di realizzare un sogno impossibile in Italia. Rispondendo al caso specifico di una coppia romana, la Corte di Strasburgo per diritti dell’Uomo ha bocciato l’evidente incoerenza legislativa di una norma incostituzionale e accecata dall’ideologia. Rosetta e Walter sono portatori sani di fibrosi cistica e volevano ricorrere alla fecondazione assistita e alla diagnosi prenatale per evitare di trasmettere il gene ai figli.  Continua a leggere →

IdV unica vera alternativa. La mia intervista esclusiva al portale Politicatablet

agosto 21, 2012 in Italia dei Valori, Lavoro, Politica, Sociale

Difesa della legalità, dei diritti sociali e civili, della Costituzione in tutte le sue parti, tagli agli sprechi della casta a tutti i livelli, dai piccoli comuni al Parlamento. Questi sono i punti cardine del programma dell’Italia dei Valori, come ho spiegato in un’intervista esclusiva al portale politicatablet.altervista.org. Ho parlato anche della battaglia dell’IdV contro le politiche del governo Monti che, alla fine, si riducono in una sola frase: aumento delle tasse e delle imposte proprio ai ceti deboli, dimenticando che si possono reperire risorse in tanti altri modi: patrimoniale, tagli degli sprechi e delle consulenze, maggiorazione dell’Iva sui beni di lusso, riduzione delle spese militari. Noi al momento siamo l’unica forza di centrosinistra. La nostra vera e unica alleanza è con i cittadini. Pd e Sel, purtroppo, hanno scelto di seguire Casini al centro. Ma aspettiamo anche di capire con quale legge elettorale si voterà. In ogni caso voglio augurarmi che nel Partito Democratico prevalga la linea alternativa al berlusconismo e al montismo.