Ho scritto a Schifani perché garantisca tempi congrui per l’esame della riforma del lavoro

aprile 12, 2012 in Lavoro

La pessima riforma del mercato del lavoro varata dal governo necessita di un ampio confronto e di una discussione approfondita in Commissione, prima ancora che in Aula. Non si può pensare di andare di corsa su un tema così importante e delicato. Per questo ho scritto una lettera al Presidente del Senato, Renato Schifani, chiedendo tempi congrui per l’esame del provvedimento, che risulta estremamente complesso sia sotto il profilo tecnico-giuridico che sotto quello politico-parlamentare. Clicca qui per leggere la lettera

Tutti i partiti parlano di tagli, ma poi evitano la mozione IdV sull’abolizione delle Province

dicembre 13, 2011 in Comunicati Stampa

“Le chiacchiere se le porta il vento: tutti i partiti dicono che vogliono tagliare il numero dei parlamentari ed abolire le Province, ma evitano di confrontarsi subito in Aula con la mozione dell’IdV”. Lo afferma Felice Belisario, Presidente dei Senatori dell’Italia dei Valori, commentando l’esito della conferenza dei Capigruppo che non ha inteso mettere in discussione la mozione dell’IdV abbinandola a quella della Lega, costringendo il gruppo dipietrista a non votare il calendario.

“Ormai avvengono cose strane e senza senso e – aggiunge – la credibilità del Parlamento viene demolita da decisioni cervellotiche e discriminatorie che fanno venire meno il senso delle istituzioni. In queste condizioni, con la confusione che regna dovunque, gli italiani – conclude Belisario – non possono tollerare provvedimenti iniqui accompagnati da una purtroppo sempre più evidente mancanza di democrazia”.

NIENTE SCONTI A UNA MANOVRA SBALLATA, INACCETTABILE STROZZARE I TEMPI DI DISCUSSIONE

settembre 5, 2011 in Senza categoria

Dopo l’approvazione della manovra da parte della Commissione Bilancio del Senato, piazza Affari ha chiuso oggi con un tonfo del 4,83%: è evidente che il provvedimento del Governo continua ad essere irricevibile. La bocciatura da parte dei mercati conferma che siamo di fronte a misure raffazzonate, inefficaci e profondamente inique. La gravità della crisi impone interventi seri ed è allarmante constatare che il Governo mette mano alla manovra come alla tela di Penelope, disfacendo la notte quel poco che è riuscito a tessere di giorno. Continua a leggere →

No alla riduzione dei tempi di discussione della manovra, è una forzatura inaccettabile

settembre 5, 2011 in Comunicati Stampa, Economia, Politica

“Se capisco bene, su concorde indicazione di Pdl e Pd, il presidente del Senato intende modificare il calendario che prevede l’approvazione della manovra entro questa settimana anticipando i tempi del voto. Di fronte a una manovra iniqua, recessiva e sballata, anziché modificarla per il bene del Paese, che guarda indignato e attonito alla incapacità e alle divisioni di governo e maggioranza, si tagliano i tempi di discussione. Si tratta di una forzatura senza ragione e inaccettabile, a cui l’Italia dei Valori darà risposte adeguate. Siamo sempre stati responsabili, non abbiamo fatto manovre ostruzionistiche né a luglio né in questa occasione, ma non intendiamo fare un passo indietro di fronte al ruolo del Parlamento e alle esigenze degli italiani”. Lo afferma in una nota il capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario.

PROCESSO LUNGO, DISCUSSIONE BREVE: PER SALVARE BERLUSCONI LA MAGGIORANZA CANCELLA ANCHE IL CONFRONTO PARLAMENTARE

luglio 27, 2011 in Giustizia, Politica

Processo lungo, discussione breve. In Parlamento ormai non c’è più spazio nemmeno per il necessario confronto, il centrodestra non lo consente. Berlusconi ha fretta, assediato com’è dai tanti procedimenti che lo riguardano ha sempre urgente bisogno di un salvacondotto, ed allora via di corsa per varare l’ennesima leggina ad personam prima di andare al mare. L’ultimo colpo di mano in Senato, dove con la consueta arroganza, con l’inganno e con un altro vergognoso trucco, la maggioranza ha deciso di accelerare i tempi per l’esame del ddl sul cosiddetto processo lungo, una fetecchia che getta vergogna sull’intero sistema giudiziario italiano. Continua a leggere →