Il lavoro è la vera emergenza nazionale

gennaio 18, 2013 in Lavoro, Politica

Nella crisi spaventosa in cui si è avvitata l’Italia negli ultimi anni c’è un’emergenza che oggi è più emergenza di tutte: il lavoro. E’ un fatto talmente evidente che non c’è bisogno della conferma dei numeri, ma i numeri  nella loro fredda eloquenza servono a rendere la dimensione esatta del problema, aiutano a smascherare gli errori clamorosi e le enormi bugie di chi ha governato negli ultimi anni il Paese. Continua a leggere →

Il maltempo stana la gestione fallimentare di Alemanno

febbraio 6, 2012 in Comunicati Stampa

“Roma non si merita un sindaco come Alemanno che persevera nell’errore. Anziché fare un passo indietro e chiedere scusa per i disagi, al limite dell’umana sopportazione, che la sua gestione dell’emergenza ha provocato, il primo cittadino continua ad attaccare a destra e a manca”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “pur di difendere se stesso, Alemanno, con vergognosa arroganza, è arrivato ad insultare in televisione come cialtrone e impresentabile il nostro senatore Pedica, solo perché stava facendo il suo dovere: era per strada ad aiutare i romani e a monitorare  con loro gli eventi. Vedendolo, ho avuto l’immagine di un sindaco fuori di sé perché capiva di aver sbagliato, con i nervi scoperti. La sua amministrazione, tra una parentopoli e l’altra, sta portando allo sfascio Roma, con continui scaricabarile, neve, pioggia o sicurezza che sia. Alemanno ammetta di aver sbagliato, di aver sottovalutato la situazione. Il  primo cittadino di Roma – conclude Belisario – dovrebbe avere tutte le caratteristiche che Alemanno non ha: tutela del bene comune, competenza e, laddove serve, grande umiltà”.

Il sindaco Alemanno e l’ad di Fs Moretti sconfitti senza onore dal generale Inverno: vadano a casa!

febbraio 4, 2012 in Politica

La stazione di Roma Termini

L’Italia è flagellata da un’ondata di maltempo che sta causando vittime, danneggiamenti, disagi e disservizi incredibili. Ad avere la peggio sono stati i cittadini romani e i viaggiatori Fs, entrambi costretti a subire le conseguenze di un’inefficienza clamorosa e inaccettabile per una nazione come l’Italia. I responsabili di questo scandalo dovrebbero immediatamente dimettersi. È assordante il silenzio del Governo, che non ha proferito una sola parola sulla vergognosa gestione del sindaco di Roma Gianni Alemanno e dell’ad di Fs Mauro Moretti.

Continua a leggere →

IL GOVERNO VARA IL DECRETO RIFIUTI CON IL VOTO CONTRARIO DELLA LEGA: E’ L’ENNESIMA PATACCA

giugno 30, 2011 in Ambiente, Politica

Il Governo ha approvato un decreto di facciata, carta straccia da sbandierare tanto per far credere di aver affrontato il dramma dei rifiuti.

La Lega aveva detto di non voler alcun decreto ed è stata accontentata, con buona pace dei napoletani e tanti ringraziamenti della camorra: il Consiglio dei Ministri, con un atto di rinuncia del suo stesso ruolo istituzionale, ha varato un provvedimento non solo inutile ma, anzi, provocatorio nei confronti del Sud. Continua a leggere →

BOSSI E CALDORO NON FACCIANO I LADRI DI PISA, NAPOLI HA IL DIRITTO DI RINASCERE!

giugno 26, 2011 in Ambiente, Elezioni Amministrative 2011, Italia dei Valori, Politica

Oggi il Governatore della Campania Stefano Caldoro è intervenuto per difendersi dalle accuse della magistratura, che gli ha inviato un avviso di garanzia per epidemia colposa: ha annunciato che lui non ha responsabilità e che la Regione non parteciperà più ad alcun tavolo istituzionale. Da parte sua Bossi assicura che non voterà mai il decreto che consente il trasferimento extra-regionale dei rifiuti, impedendo così di superare la fase emergenziale. Con questo atteggiamento, ho l’impressione che Caldoro e Bossi facciano come i ladri di Pisa: di giorno fingono di litigare e la notte rubano insieme la speranza ai napoletani, perché non riescono ad accettare la sconfitta alle amministrative. Ostacolando de Magistris e i cittadini, Pdl e Lega negano a Napoli il diritto di rinascere: questo non possiamo permetterlo. Continua a leggere →

FEBBRE SUINA: GOVERNO RIFERISCA IMMEDIATAMENTE

aprile 27, 2009 in Sanita’

 Non viaggiare nelle zone a rischio non puo’ essere l’unica risposta del Governo all’emergenza sanitaria della febbre suina. Per questo chiediamo al ministro Sacconi di venire immediatamente in Parlamento a riferire anche sulle misure che il nostro sistema sanitario nazionale ha predisposto a salvaguardia della salute dei cittadini.

Credo che il problema non debba essere sottovalutato, anche se bisogna evitare speculazioni e allarmismi perche’ la psicosi da febbre suina potrebbe danneggiare la nostra economia del settore. Tuttavia, e’ necessario estendere subito la normativa sull’etichettatura e la tracciabilita’ anche alle carni suine e per tutti i prodotti insaccati deve essere indicata la provenienza delle carni utilizzate.