Sul fisco da Monti sempre e solo propaganda

maggio 17, 2012 in Comunicati Stampa

 “Lavorare per un fisco più equo e meno persecutorio è un impegno che il governo doveva prendere fin dall’inizio, annunciarlo ora sembra più un’operazione di propaganda. Ci aspettiamo che Monti dalle parole passi finalmente ai fatti, con una riforma fiscale volta a spostare il peso delle tasse dai lavoratori alle grandi ricchezze”. Lo dichiara Felice Belisario, Presidente dei Senatori dell’Italia dei Valori, che aggiunge: “Fino ad ora non è stato fatto niente per sostenere i redditi da lavoro dipendente e da pensione e contro l’evasione manca ancora quel pugno di ferro necessario a recuperare i 120 miliardi di euro sottratti ogni anno al Fisco. Le fasce più deboli subiscono una tassazione elevatissima, alla quale si aggiungono metodi di riscossione spesso vessatori che hanno provocato una forte tensione  nei confronti di Equitalia. Monti deve capire una volta per tutte che la giustizia fiscale non è un’elemosina che si fa ai cittadini, ma è necessaria – conclude Belisario – per riprendere la crescita economica del Paese, fermo al palo da troppo tempo”.

Equitalia, no alle violenze ma combattare l’evasione fiscale

maggio 12, 2012 in Comunicati Stampa

“I gravissimi episodi di questi giorni sono intollerabili e vanno condannati fermamente. Non si può sottovalutare la tensione che si sta scatenando nel Paese, occorre rivedere il sistema di riscossione dei crediti per comprendere e dare risposte ad una disperazione alimentata dalla crisi e dall’iniquità sociale. Tuttavia in uno Stato di diritto le tasse si pagano, per questo bisogna prendersela anzitutto con gli evasori e non con Equitalia. Chiediamo quindi al Governo di smetterla di vessare i cittadini onesti e combattere sul serio chi non fa il proprio dovere con il Fisco a danno di tutti“. Lo dichiara il Presidente dei Senatori IdV, Felice Belisario.

 

La lotta all’evasione viene prima della privacy. Pizzetti mi ha fatto davvero …irritare

marzo 14, 2012 in Economia, Politica

“Strappi forti allo Stato di diritto”. Il garante della privacy, Pizzetti, per fortuna in scadenza di mandato, ha commentato così le nuove norme sulla trasparenza amministrativa di supporto alla lotta all’evasione fiscale, contenute sia nel decreto per lo sviluppo che nel cosiddetto salva Italia, che consentono un controllo incrociato di dati anche sensibili per risalire agli evasori. Io, francamente, per usare un eufemismo, mi sono irritato moltissimo. Anche perché lo stesso Pizzetti, ha aggiunto, con una punta di disprezzo: “E’ proprio dei sudditi essere considerati dei potenziali mariuoli, è proprio dello Stato non democratico pensare che i propri cittadini siano tutti possibili violatori delle leggi”. Sarà anche da sudditi, signor garante, ma qui l’evasione si porta via tra i 120 e i 130 miliardi l’anno e le cifre non le hanno diramate quei manettari dell’Italia dei Valori, ma la Corte dei Conti che ormai da anni va ripetendo che per la lotta all’evasione si fa troppo poco. Continua a leggere →

No alla violenza vontro Equitalia, ma far pagare il giusto a tutti

gennaio 17, 2012 in Comunicati Stampa, Economia, Politica

“Esprimiamo solidarietà ai lavoratori di Equitalia, gli atti di violenza sono sempre da condannare in modo netto e fermo. E’ necessario un immediato impegno comune per una riforma fiscale volta a far pagare il giusto a tutti, così da sciogliere l’altissima tensione sociale”. Lo dichiara il presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “Siamo convinti che sia prioritaria una seria lotta contro chi evade le tasse, non contro chi è deputato a riscuoterle. Ma i cittadini onesti non possono essere vessati con metodi opprimenti mentre i grandi evasori  agiscono indisturbati, nella riscossione dei tributi c’è un’iniquità di fondo che è diventata davvero insopportabile. La radiografia del tesoro ha evidenziato pesanti irregolarità fiscali mostrandoci il Paese dei finti poveri. Quelli veri, famiglie, pensionati, lavoratori, imprenditori onesti delle Pmi, continuano a pagare il conto anche di chi prosegue indisturbato a fare il furbo. Le misure adottate dal governo in questo senso sono state fino ad ora troppo morbide, davvero poco incisive. L’Idv ha presentato le sue proposte per far emergere l’evasione, aumentare sanzioni e controlli e recuperare l’enorme sommerso che pesa come un macigno sulla nostra già traballante economia. E’ il solo modo – conclude Belisario – per alleggerire la pressione fiscale e far ripartire il Paese”.

Che bella la copertina del Time

dicembre 14, 2011 in Italia dei Valori, Politica, Sicurezza, Sociale

Ho percorso oggi pomeriggio poche centinaia di metri dalla sede nazionale dell’Italia dei Valori, alle spalle della galleria Sordi, vicino alla Camera, fino al mio ufficio in Senato e ho trovato persone che protestavano davanti Montecitorio, a piazza Navona e in altri punti del centro di Roma. Un segno tangibile che il disagio sociale sta raggiungendo punte insostenibili. Certo, si tratta di un fenomeno mondiale. E mi ha molto colpito la copertina del Time di questa settimana che ha nominato personaggio dell’anno il manifestante. Continua a leggere →