Resti Sansone e muoiano i filistei

ottobre 12, 2012 in Giustizia, Italia dei Valori, Politica

Resti Sansone e muoiano i filistei! Formigoni non ha senso della vergogna ed ha una faccia di bronzo. Non solo, si attiene ai principi del cattolicesimo a giorni alterni. Se così non fosse proverebbe un sussulto di fronte alle parole dure di monsignor Rigoldi, cappellano del carcere minorile Beccaria e fondatore di Comunità nuova: “io per primo sono a disagio, dice, come cattolico ma soprattutto come cittadino. Disagio perché la Giunta è diventata impresentabile”. E ancora: “una figura istituzionale del genere ha un compito importante da svolgere anche perché è un modello. Purtroppo le vicende che si sono mescolate in questi ultimi otto mesi, al di là delle responsabilità, fanno sì che la funzione educativa di questa giunta non sia più percepita come tale”. Continua a leggere →

La politica del fare antidoto alla politica immobile

settembre 26, 2012 in Italia dei Valori, Politica

Diceva De Gasperi che “politica vuol dire realizzare”. Ma era il 1949: c’era un’altra politica, un’altra classe politica, un’altra idea della politica. Oggi, invece, emerge una politica che tutto vuol dire meno che realizzare. E’ chiaro che le generalizzazioni sono sempre sbagliate, ma è innegabile che mai la distanza tra i cittadini e chi dovrebbe rappresentarli è stata così grande, che il sentimento comune nei confronti di chi siede in Parlamento o nelle istituzioni locali è di totale sfiducia quando non di comprensibile rabbia. Continua a leggere →

La vera antipolitica

settembre 19, 2012 in Politica

La vera antipolitica non è Beppe Grillo col suo Movimento 5 Stelle, la vera antipolitica è dentro la politica stessa ed ha i nomi e le facce dei vari Penati, Lusi, Formigoni, Belsito, Fiorito. I simboli di una casta degenere, i miseri protagonisti di quella politica marcia che tradisce il bene pubblico per perseguire  solo l’interesse privato, senza alcun senso del pudore, senza alcun limite all’ingordigia. Non lo dico io, lo dicono le indagini della magistratura, le inchieste giornalistiche, le ammissioni, le confessioni, i pentimenti, le improbabili giustificazioni e le ridicole scuse di chi è stato colto con le mani nel sacco. Continua a leggere →

Formigoni avrebbe dovuto dimettersi da tempo

giugno 23, 2012 in Giustizia, Politica, Sanita’

Alla fine quello “sfigato” del Corriere della Sera si è vendicato. Formigoni definì in questo modo un giornalista di via Solferino che gli chiedeva lumi su una vacanza di gruppo ai Caraibi nel sospetto che fosse stato invitato gratis in cambio di qualche innocente favore. Potete rivedere quella conferenza stampa nel video che si trova scorrendo quest’articolo sul Fatto online. Continua a leggere →

Ben vengano tanti blitz antievasione

gennaio 30, 2012 in Economia

I blitz di guardia di Finanza e dell’agenzia delle entrate sono l’inizio di una intensa attività per stanare gli evasori. I dati che sono emersi fanno immaginare, se si estendesse la rete di controlli in tutta Italia, a un’evasione fiscale che va ben oltre ai 120 miliardi annui che sono comunemente indicati dagli istituti di indagine e confermati anche dalla Corte dei Conti. Continua a leggere →

Il governo trascina il Paese dalla padella alla brace

agosto 12, 2011 in Comunicati Stampa

“Anche un bambino si accorgerebbe che questo governo sta trascinando il Paese dalla padella alla brace”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, secondo cui “Dopo aver scontentato e ignorato le richieste di opposizioni, esponenti politici dello stesso centrodestra e parti sociali, oggi è stato il turno degli enti locali. Sintomatico vedere, dopo l’incontro, che i più agguerriti tra coloro che definiscono “ingiusta, iniqua ed antisociale” la manovra bis, sono quei comunisti di Formigoni ed Alemanno che minaccia addirittura la mobilitazione sociale”.
“Non so cosa verrà fuori da Consiglio dei ministri di stasera, ma le premesse, dopo gli incontri di questi giorni, non promettono niente di buono. Non è un caso se oggi apprendiamo che il debito pubblico in Italia ha toccato il record di 1.900 miliardi di euro e ogni neonato ha già a carico un debito di 31.700 euro. Questa è la fine che ci sta facendo fare Berlusconi. Anche Famiglia Cristiana definisce il governo ‘incapace di assumersi responsabilità’ per non perdere consensi e i politici ‘viziati’ perché non vogliono rinunciare ai propri privilegi. L’Italia dei Valori, in un momento così grave per il Paese, farà la sua parte responsabilmente, ma non intende annegare nel buonismo tanto ingiustificato quanto inutile”.

BERLUSCONI LASCIA? E’ SOLO UNA MANOVRA DIVERSIVA

luglio 8, 2011 in Politica

Berlusconi sembra l’ammiraglio della famosa nave della marina borbonica il cui motto era “facimme ammujna”. Decidete voi se la nave rappresenta il Pdl, l’intera maggioranza o il governo, il paragone calza per tutte. Per coprire le leggi ad personam e la mancanza di proposte per il Paese il premier rilascia un’intervista a Repubblica, il giornale del vecchio nemico De Benedetti, in cui mischia le carte e annuncia per la prima volta che nel 2013 si ritira, che Alfano sarà il candidato premier, che Letta sarà designato per il Quirinale. Continua a leggere →

APRIAMO LE FINESTRE: È PRIMAVERA

marzo 31, 2011 in Italia dei Valori, Politica

Non so se il ministro La Russa sia drogato, peggio per lui se lo è;  non so se il ministro Bossi pensi davvero che la Padania esista o sia una fantasia del Trota; non so se Scajola abbia sognato che qualcuno, a sua insaputa, gli comprasse casa di fronte al Colosseo; non so se il ministro Alfano reciti la parte del servo fedele solo per assicurarsi un futuro migliore;  non so se Verdini sia il più grande “maneggione” della cricca o un benefattore sfortunato; non so se Bertolaso si faceva massaggiare per riprendersi dalle fatiche dei disastri naturali o per lo stress di non risolvere le emergenze. Continua a leggere →