Vince la foto di Vasto, ora lavorare all’alternativa di Governo

maggio 22, 2012 in Comunicati Stampa

“Qualcuno fa ancora finta di non vedere, ma queste elezioni hanno dipinto un quadro chiaro e preciso: la vittoria dell’alleanza Pd -IdV – Sel sancita dalla foto di Vasto, la sconfitta senza attenuanti del centrodestra che paga anni di scandali e malgoverno, un astensionismo forte che deve far interrogare i partiti e una nuova offerta politica con cui è giusto confrontarsi”. Lo ha detto Felice Belisario, capogruppo dell’Italia dei Valori a palazzo Madama, intervenendo a Tg2 Insieme. “Il grande successo di Leoluca Orlando – ha aggiunto – parla da se’. Il risultato di Palermo, con un voto plebiscitario a favore del portavoce nazionale dell’IdV, dimostra che la battaglia non è tra nuovo e vecchio, ma tra buona politica con candidati credibili e cattiva politica con candidati inaffidabili. Con il Pd di Palermo, alleato di Lombardo che è inquisito per mafia, era chiaro che L’Idv non poteva costruire alcuna alleanza. Noi accettiamo tutte le sfide per governare il Paese, stiamo già lavorando al dopo Monti – ha concluso Belisario – per una coalizione di centrosinistra forte e credibile che i cittadini hanno già premiato con le amministrative”.

 

Volano stracci nella maggioranza. Unica alternativa foto di Vasto

maggio 6, 2012 in Comunicati Stampa, Italia dei Valori, Politica

“Volano stracci nella maggioranza transgenica che sostiene il governo Monti. Tra avvertimenti, ricatti, scaricabarile e richieste di chiarimento, il quadro politico diventa sempre più incomprensibile per gli italiani”.  A dichiararlo il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, che aggiunge “fino ad oggi abbiamo assistito ad un finto matrimonio in una coalizione innaturale che ha dato una mano a Monti per pure ragioni di calcolo politico senza fare il bene dell’Italia! Grande maestro di sartoria, Casini che ha cercato di tenere tutti insieme, nella speranza di arrivare presto ad una riforma elettorale che, fregando tutti, potrebbe portarlo al Quirinale. Possibile che ci siano tanti guitti da non capirlo? Figuriamoci cosa succederà dopo le amministrative, che renderanno ufficiale la crisi del Pdl e dimostreranno che l’unica alleanza possibile e naturale in grado di guidare il Paese è quella della foto di Vasto. Tutto il resto – conclude Belisario – sa di alchimie da vecchi stregoni che non convincono più nessuno”.

La foto di Palazzo Chigi e’ gia’ da strappare, si torni al voto

marzo 23, 2012 in Politica

Se c’è una foto che è già da strappare, sebbene ancora fresca di stampa, è la foto di Palazzo Chigi. Quella con Monti in piedi e Alfano, Bersani e Casini seduti: Governo e maggioranza prima del vertice troppo frettolosamente salutato come il vertice del grande accordo su lavoro e giustizia. Era appena una settimana fa, sembra invece sia passato un secolo, perché quella foto già non ha più alcun senso. Continua a leggere →

La foto di Palazzo Chigi è tetra, quella di Vasto è solare

marzo 16, 2012 in Politica

Almeno due dei tre protagonisti del vertice notturno con Mario Monti (Alfano e Bersani) si sono affrettati a dire che la foto scattata e twittata questa notte da Pier Ferdinando Casini non sostituisce la foto di Vasto. Io lo spero per loro, perché diversamente si tratterebbe di un inciucio talmente enorme da potersi definire, per usare il gergo del ciclismo per i tapponi di montagna più duri, fuori categoria. I tre, ritratti seduti, come fossero i viceré dell’imperatore Monti, in piedi a vegliare su di loro e a decidere i loro destini.  Continua a leggere →