LA ‘PAGHETTA’ PER TARANTINI E LA VERGOGNA DI UN PREMIER SOTTO RICATTO

settembre 1, 2011 in Politica

Che tra regali e regalini vari il bunga bunga è costato caro a Silvio Berlusconi è cosa nota da tempo, oggi però sappiamo pure che alla voce spese il Cavaliere ha dovuto mettere anche 20.000 euro al mese per Gianapolo Tarantini. Tanto valeva il silenzio dell’uomo che portava le ragazze ad Arcore, a Villa Certosa e chissà dove? Questa era la ‘paghetta’ che l’imprenditore pugliese ha estorto per sostenere davanti ai magistrati di Bari che ‘Papi’ non sapeva di incontrare escort regolarmente pagate per le loro prestazioni sessuali? Continua a leggere →