Ripartiamo da Vasto, per costruire un’altra Italia

settembre 17, 2012 in Politica

Questa Italia non ci piace. L’Italia dei poteri forti, delle caste, dei Marchionne, dei Formigoni e dei Penati, dei Lusi, dei Belsito, dei Fiorito, degli inciuci, del Porcellum e del Superporcellum. L’Italia del lavoro calpestato, dei diritti cancellati, della disoccupazione record, dei precari a vita, degli esodati. L’Italia dei furbi, degli evasori, dei corrotti e dei corruttori, della crisi infinita, del rigore soffocante, delle tasse ai soliti noti, dell’equità promessa e mai mantenuta. Vogliamo un’altra Italia, un’Italia che sia davvero ‘una Repubblica democratica fondata sul lavoro’ in cui ‘la sovranità appartiene al popolo’. A Vasto, il prossimo fine settimana, apriremo il cantiere per costruire quest’altra Italia. Continua a leggere →