Sconti a nessuno

agosto 7, 2012 in Basilicata, Italia dei Valori, Politica, Senza categoria

Questa mattina uno dei tre quotidiani della Basilicata, il Quotidiano, a firma del direttore, Paride Leporace, ha pubblicato una mia intervista a tutto tondo,  in cui tratto i temi nazionali, dalle alleanze ai rapporti nel partito, dalla crisi all’operato del governo Monti, e quelli della mia regione. E, come titola il giornale, “non faccio sconti a nessuno”. Qui trovate il testo completo dell’intervista.

Impedire tentativi di imbavagliare la libertà di stampa per garantire la democrazia

marzo 24, 2012 in Comunicati Stampa

“Il pluralismo dell’informazione è il sale della democrazia e la presenza di nuove realtà nel mondo del giornalismo costituisce sempre un valore aggiunto per i cittadini e il territorio. In occasione dei suoi primi dieci anni di attività formulo i migliori auguri a ‘Il Quotidiano della Basilicata’, una voce libera e indipendente che ha arricchito notevolmente il panorama dell’informazione lucana. Il suo prezioso contributo alle dinamiche politiche, sociali ed economiche della regione, rafforza la necessità di impedire ogni tentativo di imbavagliare la libertà di stampa”. Lo dichiara il Capogruppo dell’IdV al Senato, Felice Belisari, a margine del convegno ‘Sud, Basilicata e informazione’ organizzato a Rionero in Vulture (PZ). “Il recente rapporto di Report senza frontiere – aggiunge – posiziona l’Italia al 61esimo posto nella classifica mondiale sulla libertà di informazione. Questo dato vergognoso e allarmante impone alla politica di garantire la piena autonomia dei media rispetto ai poteri forti, risolvendo conflitti di interessi ed eliminando ogni forma di censura. La stampa è il cane da guardia della democrazia. Soprattutto in realtà di piccole dimensioni come la Basilicata, dove il rischio del pensiero unico è più forte, è doveroso favorire la pluralità di strumenti di informazione, ma anche di critica e di inchiesta come ‘Il Quotidiano’ che – conclude Belisario – con l’attuale direzione ha saputo imporsi come fonte autorevole e ormai indispensabile”.

Politica e libertà di stampa a rischio censura

marzo 31, 2008 in Elezioni Politiche 2008, Italia dei Valori

Maurizio Bolognetti segretario dei radicali lucani, e Paride Leporace, direttore de Il Quotidiano della Basilicata, sono stati indagati. Questo è un fatto. Tuttavia bisogna capire e spiegarne la motivazione: il primo è sottoposto ad indagine giudiziaria per alcune domande legittime e di buon senso nei suoi pieni diritti di cittadino, che ha posto al Questore e al Procuratore della Repubblica di Matera. Il secondo, invece, da giornalista, per avere osato pubblicare quelle domande sul suo giornale, insomma per avere fatto il suo mestiere.
Questo provvedimento, assurdo e illiberale è causa per me di profonda preoccupazione e soprattutto la dice lunga sulla libertà di stampa troppo spesso negata o a corrente alternata, accesa quando fa comodo spenta il resto del tempo. La libertà di stampa, diritto costituzionalmente tutelato, deve valere per tutti o per nessuno, non può essere considerato o meno a seconda di chi è il soggetto che desidera avvalersene.
Questo episodio si intreccia con una vicenda che più di una volta ho seguito, commentato e denunciato, con le mie interrogazioni, cioè lo scandalo “toghe lucane” che alla luce dei fatti, merita dunque un approfondimento immediato che avverrà presto con la chiusura delle indagini in corso a Catanzaro e a Salerno.