Nel discorso di Napolitano è mancata autocritica su Monti

gennaio 1, 2013 in Comunicati Stampa

“Nel discorso del Presidente Napolitano sulla drammatica realtà del Paese è mancato un passaggio di seria autocritica per la nomina del Governo Monti. L’Esecutivo tecnico non è stato oggettivamente in grado di risanare i conti pubblici, e ha invece scaricato il costo della crisi economica sui più deboli e i più onesti. Il messaggio di speranza del Capo dello Stato si scontra, purtroppo, con i risultati disastrosi dei sacrifici imposti dal rigore senza equità e dei provvedimenti inutili e dannosi assunti: nell’ultimo anno corruzione, evasione fiscale, debito pubblico si sono aggravati e la questione sociale è esplosa in tutte le sue più tragiche conseguenze. L’Italia può e deve reagire voltando pagina, con una proposta alternativa di Governo che ricostruisca il tessuto etico, economico, sociale e culturale la cuI distruzione è iniziata con Berlusconi ed è stata completata da Monti,che ora si mette in proprio dimostrando quanto sbagliato sia stato chiamarlo alla guida dell’Esecutivo”. Lo dichiara il Capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario.

A casa chi si serve del Paese anziché servirlo

ottobre 1, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“Siamo arrivati ad una situazione surreale: c’è chi vorrebbe proseguire sulla strada del commissariamento del Paese, con una lista ad hoc, per mettersi in tasca una sorta di ‘card’ di privilegi a vita. Del passaggio elettorale, del diritto democratico dei cittadini di scegliere da chi essere governati, Fini-Casini-Montezemolo-i montiani del PD- Monti se ne infischiano”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “con quale coraggio, poi, molti partiti affermano che Monti è l’uomo della salvezza nazionale quando basta guardare la miseria in cui è caduta la maggioranza degli italiani a causa delle sue politiche economiche. Del resto a sostenerlo sono o i ‘doppiopetto’ di turno, a cui Monti ha elargito favori sin dal giorno del suo insediamento, o coloro che, dopo l’addio a Berlusconi, fingevano inutilmente di rifarsi una facciata da bravi politici, quando in realtà tramavano solo in attesa di questo momento. A questo incubo c’è un rimedio: un governo politico di centrosinistra, scelto dai cittadini che butti all’aria il tavolo degli inciuci e si occupi davvero degli italiani. L’IdV vuol lavorare con chi ci sta,a partire dai movimenti civici,  a questo progetto. E’ bene che, dopo che le carte sono state svelate, anche il PD si unisca a noi e faccia chiarezza tra chi al suo interno vede in Monti l’unica alternativa e chi sostiene, al contrario, che serve un programma progressista. Mandiamo a casa – conclude Belisario – una volta per tutte chi si serve del Paese anziché servirlo”.

Passera troppo impegnato nella carriera politica per pensare a lavoratori Alcoa

settembre 4, 2012 in Comunicati Stampa, Economia, Lavoro

“Passera è troppo impegnato a lanciare la sua immagine politica per occuparsi dei lavoratori dell’Alcoa. A questo punto meglio che alzi i tacchi, si conceda al suo pubblico e lasci fare il ministro dello Sviluppo economico a qualcun altro”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “la vera smentita di Passera non sta nelle sue parole ma nei suoi fatti, anzi nei suoi non-fatti. Vedo più il ministro a meeting, incontri e apparizioni Tv, piuttosto che confessare i risultati fallimentari del suo lavoro da ministro. Mi chiedo cosa abbia fatto fino ad oggi per aiutare i lavoratori disperati, le Pmi strozzate dai debiti, il Paese in costante decrescita. Ottima idea, poi, quella di definire ‘di scarso interesse per gli investitori’ l’Alcoa. Mi sembra un’ottima mossa per il rilancio del made in Italy. Chi comprerebbe un prodotto – conclude Belisario – se il produttore dicesse che è avariato, anziché fare di tutto per renderlo appetibile ed incentivarne la vendita?. Chapeau al ministro del Sottosviluppo economico, Corrado Passera!”

Italia Euroscettica? Monti ha una bella faccia tosta!

agosto 5, 2012 in Comunicati Stampa, Economia

“Che coraggio! Monti preoccupato per l’atteggiamento antitedesco e antieuropeista che si respira in Italia, Parlamento compreso. E lo va a riferire pure alla Merkel. Tutto pur di scaricare le colpe delle sue politiche del rigore su qualcun altro, addirittura, oggi, sul suo stesso Paese”. A dichiararlo il capogruppo in Senato dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, che aggiunge “se in Italia cresce un dissenso nei confronti dell’Eurozona è tutta colpa di Monti e del suo governo che, con la scusa del ‘ce lo chiede l’Europa’, hanno continuato, inasprendola, la linea economica fantasiosa del governo Berlusconi a danno dei cittadini, dimenticando che quella che chiedono gli italiani è un’Europa dei popoli e della solidarietà. Quindi Monti prima di aprire la bocca si passasse una mano sulla coscienza. Dice che durerà fino al 2013? Anche qui – conclude Belisario – pecca di presunzione o vive su Marte. Dal Paese reale o dalla strampalata maggioranza che, ormai, lo sostiene a stento gli arriverà presto una grossa spinta verso l’uscita di Palazzo Chigi”.

Monti si rassegni, non è Lippi!

luglio 26, 2012 in Comunicati Stampa, Politica, Senza categoria

“Continuando a seguire con questa tattica di gioco Monti si rassegni, non sarà di certo ricordato al pari di Lippi, allenatore che ha portato l’Italia del calcio al trionfo”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge “con la politica del pugno duro con i deboli e guanto di velluto con in forti, questo governo non merita alcuna medaglia. Monti la smetta di parlare di allarmismi creati da voci e indiscrezioni. Chi ha portato questo Paese sulla soglia del ‘rischio Grecia’ è il suo governo che, solo grazie ad una vigile opposizione, non è riuscito a fare peggio di quanto ha fatto, trasformando tentativi ulteriori di mannaia sociale, come quella delle tredicesime, in refusi o incomprensioni. Il governo dei tecnici ha fallito, non arriverà mai all’obiettivo della crescita. Quindi il suo compito è già finito. Anzi non è mai iniziato”.

Sul lavoro Monti conferma totale scollamento Governo-Paese

maggio 24, 2012 in Comunicati Stampa, Lavoro, Politica

 

“Il presidente del Consiglio dimostra ancora una volta il totale scollamento del suo governo dal Paese reale”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “le riforme del lavoro si fanno con le parti sociali che rappresentano i cittadini e non per accontentare l’Europa. Lì vigono interessi particolari, quelli dei potentati economici che, evidentemente, Monti è ben felice di rappresentare. Se così il premier pensa di rassicurare i giovani a cui si è rivolto oggi, devo ammettere che non ha per nulla il polso della situazione. Concordo sullo scenario catastrofico che aspetta le nuove generazioni, ma la riforma di cui tanto si vanta il governo peggiora solo la situazione. I giovani – conclude Belisario – vogliono, da chi ha la responsabilità di governo, certezze e risposte. Di sogni, purtroppo infranti, ne hanno già abbastanza”.

Sos Basilicata

febbraio 27, 2012 in Ambiente, Basilicata, Politica, Politica e Valori

Oggi l’Europa scrive l’ennesimo fallimento delle politiche emergenziali tipicamente italiane. Anni che hanno trascinato il Paese in una profonda crisi economica, sociale, culturale, ambientale e, prima di tutto, etica.  Non mi stupisce, allora, ma mi rammarica, la procedura d’infrazione che oggi la Commissione europea ha aperto nei confronti dell’Italia per almeno 102 discariche “non a norma”, ovvero non conformi alla direttiva Ue del 1999, di cui tre di rifiuti pericolosi. Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Campania, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna e Umbria, le Regioni interessate. Continua a leggere →