Nasce il Movimento 139, il 15 giugno una grande Assemblea

maggio 28, 2013 in Politica

Oggi, con Leoluca Orlando e Carlo Costantini, ho presentato alla Camera dei deputati il “Movimento 139″: un nuovo progetto politico e culturale, non l’ennesimo partito, che nasce proprio per rispondere alla crisi della rappresentanza istituzionale così come si è sviluppata negli ultimi anni. 139 come gli articoli della Costituzione, il perno della nostra democrazia: da qui vogliamo contribuire a rifondare la politica, all’interno del centrosinistra ma al di là degli apparati di partito. Continua a leggere →

Oggi il primo passo per un’Assemblea Costituente che ricostruisca il centrosinistra

maggio 12, 2013 in Politica

Questa mattina, al Centro Congressi Cavour di Roma, con Leoluca Orlando e Carlo Costantini ho organizzato il primo incontro pubblico di una proposta politica che nasce sulla base dell’appello “Coerenza e Democrazia – 139″: un’iniziativa ancorata ai principi della nostra Costituzione, che si pone l’obiettivo di contribuire a ricostruire il mosaico del centrosinistra. Continua a leggere →

Coerenza e democrazia

aprile 15, 2013 in Italia dei Valori, Politica

Ho detto e scritto più volte che i partiti politici non hanno più la spinta propulsiva che li aveva caratterizzati dal momento della fondazione della nostra Repubblica fino alla metà degli anni ’80. L’Italia dei Valori è nata come movimento, agile, in sintonia con i cittadini, per rispondere con immediatezza a quanto gli stessi cittadini suggerivano. Continua a leggere →

Appello Napolitano condivisibile, serve una politica 2.0

gennaio 30, 2012 in Comunicati Stampa

 

 

“Il monito del Presidente Napolitano sul ruolo della politica e delle nuove tecnologie è pienamente condivisibile. Per i partiti dev’essere prioritario promuovere un’autoriforma che consenta di rafforzare il rapporto con la società. In questo senso, accanto all’utilizzo degli strumenti web, è necessario favorire la partecipazione diretta e attiva dei cittadini ai meccanismi democratici e istituzionali iniziando a cambiare la vergognosa legge elettorale attuale”. Lo dichiara il Presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario. “Oggi più che mai – aggiunge – resta fondamentale l’impegno quotidiano sul territorio, con la società e dentro la società. Le risorse informatiche offrono straordinarie opportunità per coinvolgere i cittadini nei processi decisionali, ma non potranno mai sostituire le forme di rappresentanza politica. L’IdV ha utilizzato i canali del web, già da tempi non sospetti, sempre con profonda consapevolezza del ruolo essenziale dei partiti nella vita democratica, perché la rete deve essere il mezzo e non il fine del confronto. E’ necessario affrontare la crisi di credibilità ed efficienza che investe le istituzioni attraverso nuovi modelli organizzativi, basati sull’apertura e la trasparenza nei confronti dei cittadini, a partire da modelli di Open government. Per arginare le preoccupanti derive dell’antipolitica – conclude Belisario – serve una politica 2.0″.

 

Politica e Valori: un primo bilancio

dicembre 26, 2011 in Economia, Italia dei Valori, Lavoro, Politica, Politica e Valori

Grazie. Lo dico di cuore. Grazie per il vostro contributo prezioso, quel contributo per il quale è nato Politica e Valori. Molti di voi già lo sanno, altri forse lo apprendono adesso. Dieci giorni fa ho deciso di affrontare una sfida importante ed impegnativa: ho deciso di aprire uno spazio virtuale di discussione attraverso il quale definire il nostro programma di lavoro per i prossimi mesi. In questa fase della vita del nostro Paese la politica deve essere anche e soprattutto capacità di fare e discutere proposte concrete. Per questo ho pensato a Politica e Valori, un luogo di incontro e confronto per dare il nostro contributo alla costruzione del Paese che immaginiamo. Continua a leggere →

La nostra Costituzione punto di partenza per il cambiamento

novembre 28, 2011 in Italia dei Valori, Lavoro, Politica, Scuola, Università e Cultura

“La nostra Costituzione è ancora un programma, un ideale, una speranza, un impegno di un lavoro da compiere”. “Una delle offese che si fanno alla Costituzione è l’indifferenza alla politica, l’indifferentismo politico che è, spesso in larghe categorie di giovani, una malattia dei giovani”. Sono parole di Piero Calamandrei, uno dei nostri grandi padri costituenti, dette ai giovani dell’Università di Milano in un famoso discorso del 1955. Parole sempre attuali, straordinarie allora come adesso, che portano dentro il valore immenso della nostra Carta. Continua a leggere →

Basta tip tap politichese. Primarie subito

ottobre 17, 2011 in Comunicati Stampa

 ”Il vero danno per i cittadini è questo tip tap politichese che non comprendono. E’ mai possibile che ancora una parte della classe politica non lo capisca e continui a voler rinviare le primarie, grande strumento di partecipazione dal basso!” A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “il governo è finito, il Paese è indignato e non ne può più. Gli italiani vogliono risposte ai loro problemi e non gliene importa nulla di come i Palazzi si muovano per spostare le loro pedine elettorali. Vogliono soluzioni concrete e il centrosinistra non può più permettersi di farsi trovare impreparato. Chi fugge dalla primarire è lontano dalla realtà, una realtà che ha visto l’opposizione trionfare nelle ultime elezioni e rappresentare in modo degno le istanze di milioni di cittadini negli ultimi referendum. Certo che i programmi contano, anzi sono fondamentali, ma il tempo delle chiacchiere è finito, bisogna partire dal nocciolo duro uscito da Vasto, ma senza esclusioni preconcette, e indire primarie subito per definire programma e alleanze chiare. Il messaggio – conclude Belisario – deve essere diretto ai cittadini: ‘siamo pronti, questo è il nostro programma e questo è il nostro leader’. Se poi qualcuno vuole convergere su questa linea bene, noi non possiamo aspettare le convenienze altrui per ricostruire il Paese”.