Si è chiuso un ciclo, ora apriamo una nuova fase per il centro sinistra

maggio 8, 2013 in Elezioni, Italia dei Valori, Politica

Oggi, con Leoluca Orlando e Carlo Costantini, ho tenuto una conferenza stampa alla Camera dei deputati per presentare il nostro progetto che nasce sulla base del documento “Coerenza e democrazia” inviato all’Esecutivo nazionale IdV e firmato da moltissimi dirigenti, eletti e cittadini. Le ultime elezioni hanno travolto in un modo o nell’altro tutto il sistema dei partiti, è necessario un cambio di rotta. A partire proprio dall’Italia dei Valori, il cui patrimonio di idee, proposte e progettualità va preservato perché rappresenta un patrimonio comune. Continua a leggere →

Allora cosa fa il Pd agli incontri da caminetto sulla legge elettorale?

luglio 26, 2012 in Comunicati Stampa, Italia dei Valori, Politica

“Letta sostiene che l’accordo per la legge elettorale va fatto nelle sedi competenti ed è esattamente quello che chiede da sempre l’Italia dei Valori”. Ad affermarlo il capogruppo IdV in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “Mi domando, allora, perché gli esponenti del Pd abbiano partecipato alle riunioni da caminetto, svolte nelle segreterie di partito e nelle segrete stanze, che tanto sanno di inciucio, oltre che alle riunioni con il Capo dello Stato e il Presidente del Consiglio. Dal Pd, fino ad oggi, abbiamo sentito solo tante belle parole, smentite puntualmente dai fatti. Letta predica bene ma razzola male visto che, nelle commissioni competenti, l’esame di una nuova legge elettorale non è mai stato affrontato. L’Italia dei Valori ha sempre detto che vuole una nuova legge elettorale che superi il Porcellum. E lo ha fatto muovendosi alla luce del sole, prima raccogliendo le firme per il referendum, poi traducendo il quesito referendario in una proposta di legge e, quindi, spingendo affinché la discussione avvenisse in Parlamento. La verità – conclude Belisario – è che nessuno vuole tornare al Mattarellum o ad una qualsiasi legge che consenta un vero e democratico confronto elettorale”.

No a questa spending review. Ci appelliamo al Partito Democratico

luglio 7, 2012 in Economia, Italia dei Valori, Lavoro, Politica, Sanita’, Sociale

Non sarà un caso se, appena il governo annuncia un nuovo provvedimento anticrisi, si mobilita l’Italia intera. Evidentemente o il Paese è impazzito all’improvviso o Monti sta fallendo clamorosamente il suo obiettivo: risollevare le sorti dei cittadini, per assicurare loro un futuro e rilanciare così l’economia dell’Italia. O meglio un futuro lo sta assicurando, quello dei privilegiati e dei forti. Dal momento del suo insediamento, infatti, Monti persevera nel massacro contro le fasce deboli e le classi medie. Continua a leggere →

Un nuovo compromesso e la fissazione di Follini: su “Europa” il confronto tra Pd e IdV

giugno 14, 2012 in Politica

Questa mattina il quotidiano “Europa” ospita un mio intervento sulla coalizione di centrosinistra, in risposta all’analisi del senatore Pd Marco Follini pubblicata qualche giorno fa. Questo scambio di opinioni può essere interessante per confrontare le posizioni dell’Italia dei Valori e quelle del Partito Democratico, o almeno di una sua componente. Io ho provato a tracciare la rotta di un percorso alternativo al Governo Monti, Follini si augura invece di proseguire nel solco di una strana maggioranza tra il Pd e i cosiddetti moderati, specie davvero difficile da classificare ed identificare. Conviene, insomma, parlare di programmi o di accordi di Palazzo? Giudicate voi.

Stato confusionale

giugno 4, 2012 in Politica

Che cosa vuole fare il Pd? Con chi? A quale elettorato intende rivolgersi? Sono le domande che invano, da tempo, Di Pietro e Vendola pongono a Bersani, ma sono anche e soprattutto le domande che fanno e si fanno tutti quegli italiani che si sono sempre identificati nel popolo del centrosinistra, quelli che hanno scommesso sul Partito democratico come perno di un’alternativa riformista, quelli che non si riconoscono nell’innaturale alleanza con il Pdl e il Terzo Polo a sostegno del governo Monti. Continua a leggere →

Pd, Pdl e terzo polo vogliono una legge elettorale con le regole della prima repubblica

aprile 1, 2012 in Politica

Benedetto partito Democratico. L’Italia dei Valori raccoglie in pieno agosto 1.200.000 firme per cancellare il porcellum e voi vi mettete d’accordo con Alfano e Casini per un porcellum al quadrato? Dov’è il rapporto con la gente? Dov’è il contatto con la realtà? Lo avete dimenticato. Continua a leggere →

Al voto, molto meglio se con una nuova legge elettorale

ottobre 25, 2011 in Elezioni, Politica, Referendum

PorcellumOrmai è evidente: Berlusconi e la sua maggioranza sono arrivati al capolinea. Tra leggi ad personam, provvedimenti canaglia (scudo fiscale),  attacco ai diritti dei lavoratori, mancata lotta a corruzione ed evasione fiscale, aiuti a caste e cricche di ogni genere, ormai l’amico di Ruby rubacuori non ce la fa proprio più. Ore, giorni, settimane, qualche mese, la legislatura sta terminando.

Proprio quello che l’Idv, prima fra tutte le forze politiche di opposizione, va dicendo da almeno un anno. Continua a leggere →

MEGLIO FORMICHE CHE GRILLI PARLANTI

maggio 11, 2011 in Elezioni, Italia dei Valori, Politica, Senza categoria

Molti grilli parlanti del cosiddetto Terzo Polo, quando non pensano ad introdurre l’immunità parlamentare, invitano il PD a decidersi: “metta da parte quei giustizialisti dell’IdV che non sono partners credibili in politica estera perché non vogliono la guerra eppoi difendono i diritti dei lavoratori insieme alle forze sindacali più radicali”.

Ovviamente nessun problema se, appunto, il Terzo Polo sta un po’ di qua e un po’ di là, a seconda delle convenienze. In Calabria, per esempio, l’UdC sta con il Pdl e la candidata sindaco (peraltro eletta al Senato nel PD) senza alcun problema è salita sul palco con Berlusconi che, in uno dei suoi show, parlava male di Fini e Casini. Continua a leggere →