Proviamo a cambiare?

aprile 20, 2013 in Politica

Ha ragione Marco Travaglio: chi continua a cercare un accordo con Berlusconi o è c……e o è un suo complice. Ineleggibilità, conflitto di interessi permanente, procedimenti giudiziari di tutti i tipi, passato indecifrabile, sono le sue principali caratteristiche negative che avrebbero dovuto sconsigliare qualsiasi forma di inciucio. Continua a leggere →

Le battaglie dimenticate

aprile 2, 2013 in Italia dei Valori, Politica

Mi pare sia tornato il momento di riprendere il nostro dialogo.

Finite le elezioni senza vincitori e, quindi, senza vinti, conclusasi nel peggiore dei modi l’esperienza di Rivoluzione Civile, sparita dal circuito mediatico (e politico?) l’IdV, cerchiamo di capire insieme cosa abbiamo davanti. Continua a leggere →

Subito al voto

febbraio 27, 2013 in Politica

Un giorno in più di riflessione sull’esito elettorale mi era necessario per orientarmi nel labirinto in cui è andato a ficcarsi il nostro Paese con il voto di domenica e lunedì. Partiamo dal dato che secondo me meglio di tutti riflette la disaffezione degli italiani verso la politica: il 25% degli aventi diritto non ha votato, il 5% in più rispetto al già preoccupante dato di cinque anni fa, addirittura l’8 in più del 2006. A questo dato va aggiunto il numero enorme di schede bianche e nulle che  sfiora i 3 milioni. Continua a leggere →

Monti, lacrime di coccodrillo da campagna elettorale

febbraio 16, 2013 in Economia, Giustizia, Politica

Oggi Monti si sente smarrito di fronte agli scandali e si mostra basito guardando al moltiplicarsi dell’intreccio tra male affare e politica. Ma dove è stato fino ad oggi? Su Marte? O piuttosto Monti sapeva benissimo che il primo male da curare in questo Paese è la corruzione ? La verità è che il professore sapeva, ma quando era nel pieno delle sue funzioni ha fatto finta di non vedere (il caso Finmeccanica docet!). Continua a leggere →

Ancora un allarme dalla Corte dei Conti, ma la malapolitica se ne disinteressa

febbraio 5, 2013 in Economia

“Il ricorso ad aumenti del prelievo tributario, forzando una pressione fiscale già fuori linea nel confronto europeo, ha favorito le condizioni per ulteriori effetti recessivi”: Le parole del presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, sono lo specchio di quello che abbiamo sempre pensato e ribadito con forza negli anni. Continua a leggere →

E’ ora di invertire il trend e ridurre la disoccupazione

febbraio 1, 2013 in Economia, Lavoro

Ormai è il principale dramma delle famiglie italiane. In ognuna di esse c’è almeno un disoccupato, un inattivo, un precario, un cassintegrato, un esodato. E in quelle famiglie comanda l’incertezza del futuro, l’impossibilità di programmazione e di prospettiva, la spinta a non osare, a non spendere, a risparmiare perché oggi forse c’è qualche soldo e domani chissà. Continua a leggere →

Profumo Commissario di MPS? La volpe a guardia del pollaio…

gennaio 26, 2013 in Economia, Politica

La vicenda del Monte dei Paschi di Siena è sintomatica per capire fino a che punto si sia incancrenito il sistema economico e finanziario del Paese. Una banca che è stata finanziata con 3,9 miliardi di euro dal Governo dei banchieri, con l’appoggio della improponibile maggioranza Pd-Pdl-Udc, ora rischia il crack per un “buco” generato dalle mosse spericolate dei suoi amministratori. Continua a leggere →

Mps, solo l’IdV votò contro il regalo da 3,9 miliardi

gennaio 25, 2013 in Economia, Politica

Il caso Montepaschi non è solo un enorme scandalo finanziario, è anche l’ultimo peccato mortale di quella politica italiana sempre sensibile al fascino degli affari e sempre pronta a rendersi complice della peggiore finanza. E’ la politica che prova ad allungare le mani ovunque, che si tratti di una banca o della Rai. E’ la politica che ha trascinato l’Italia in basso, facendola sprofondare nella palude economica e morale in cui si trova adesso. Continua a leggere →