Le battaglie dimenticate

aprile 2, 2013 in Italia dei Valori, Politica

Mi pare sia tornato il momento di riprendere il nostro dialogo.

Finite le elezioni senza vincitori e, quindi, senza vinti, conclusasi nel peggiore dei modi l’esperienza di Rivoluzione Civile, sparita dal circuito mediatico (e politico?) l’IdV, cerchiamo di capire insieme cosa abbiamo davanti. Continua a leggere →

Chi ha voluto la fine anticipata della legislatura l’ha fatto per salvare il Porcellum e le Province

dicembre 11, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“La mancata riforma della legge elettorale e la mancata rimodulazione delle Province rappresentano un fallimento del Parlamento e la responsabilità è tutta di chi ha lavorato per affossare entrambe le riforme in Commissione Affari costituzionali. Noi non siamo tra questi”. Lo ha detto intervenendo in Aula il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario. “Noi – ha aggiunto – siamo stati i soli a passare dalle parole ai fatti: insieme al comitato per il referendum abbiamo raccolto un milione e 200mila firme per cancellare il Porcellum, mentre per quanto riguarda le Province abbiamo depositato 400mila firme per un ddl di modifica costituzionale per l’abolizione di tutte le Province. E’ grave che l’aula del Senato non sia pronunciata su nessuna di queste due riforme assolutamente importanti per il sistema Paese, al pari delle riforme di natura economica. Chi ha spinto per accelerare la chiusura della legislatura – ha concluso Belisario – lo ha fatto proprio perché non si toccasse la legge elettorale e perché si mantenesse in vita lo strano pasticcio di riforma sulle Province”.

Ultimo appello alle forze politiche responsabili: non votiamo col porcellum

dicembre 10, 2012 in Elezioni

Tra qualche settimana verranno sciolte le Camere e le forze che sostenevano Monti sono in grande conflittualità perché, di fatto, la campagna elettorale è già nel suo pieno svolgimento. Ma, proprio perché siamo alle battute finali della legislatura, mi sento di rivolgere un appello alla responsabilità delle forze politiche presenti in Parlamento affinché non si vada a votare con il porcellum. Continua a leggere →

Legge elettorale, da politicanti solo fuffa

dicembre 8, 2012 in Comunicati Stampa

“Dalla bocca dei tanti politicanti sulla legge elettorale esce solo fuffa. Ogni giorno dichiarazioni su dichiarazioni invocano, da destra a sinistra, l’urgenza di una modifica dell’attuale Porcellum. Ma nei fatti, niente”. A dichiararlo il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, che aggiunge: “abbiamo avuto be più di un anno per cambiare legge elettorale. Noi dell’Italia dei Valori abbiamo fatto il possibile affinché questo avvenisse, prima con il referendum poi con una proposta di legge, entrambi per un ritorno al Mattarellum, sistema di pronta applicazione che assicura rappresentatività e alternanza di governo. Ma ci siamo scontrati contro un muro di gomma. Prima perché A-B-C non hanno trovato la quadra per assicurarsi una legge tagliata su misura, poi perché hanno preso tempo per vedere come si delineava il quadro politico fuori e dentro i partiti e trovare le regole più utili ai loro interessi di parte. Ora – continua -  appare chiaro che PDL e  PD non hanno nessuna voglia di cancellare il Porcellum per fare fuori le forze scomode ed usare le regole democratiche per i loro giochetti di potere. Alla faccia del rispetto per i richiami del Presidente della Repubblica cui tutti,a parole, dicono di essere sensibili. Mai una volta è stata fatta una scelta negli interessi dei cittadini e della democrazia. Noi dell’IdV – conclude Belisario – insisteremo fino all’ultimo per non andare a votare con questa legge porcata, che sembra piacere alla faccia delle bugie dei tanti pinocchi”.

Sulla legge elettorale saremo come gli ultimi giapponesi

dicembre 5, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“Saremo come gli ultimi giapponesi. Lavoreremo fino all’ultimo minuto possibile per una riforma della legge elettorale che dia ai cittadini la possibilità di scegliere colazioni omogenee, programmi e leadership chiari”. A dichiararlo, intervenendo a Radio Anch’io, il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “una riforma del Porcellum è necessaria e urgente. Noi dell’Italia dei Valori abbiamo raccolto un milione e 200 mila firme per tornare al Mattarellum e abbiamo presentato un proposta di legge che ricalca il quesito referendario. Ma non si è mossa una foglia. Abbiamo assistito piuttosto solo a inciuci e teatrini utili ai maggiori partiti. Pd e Pdl hanno tutto l’interesse a conservare l’attuale Porcellum, prendendo in giro gli italiani che lo reputano uno sfregio. Per l’IdV – continua – si può provare a fare una manutenzione positiva dell’attuale sistema, introducendo almeno premi di maggioranza omogenei tra Camera e Senato ed assicurando la parità di genere. Se rimane l’attuale legge elettorale – conclude Belisario – ogni partito deve fare di tutto per coinvolgere i cittadini prima delle elezioni, affinché la politica, affossata agli occhi degli italiani da anni di malagestione, recuperi tramite un’investitura preventiva la loro fiducia”.

Da Berlusconi a Casini, chi vuole truccare la partita sulla legge elettorale

dicembre 2, 2012 in Politica

Non ho mai creduto che Silvio Berlusconi si fosse arreso all’evidenza del suo tramonto politico né che avrebbe davvero lasciato pieni poteri e libertà d’azione ad Alfano. Troppo pieno di se’ per farsi da parte, troppe cose ancora da sistemare per poter uscire spontaneamente di scena. Ed infatti eccolo di nuovo all’attacco, a seminare trappole, con l’aiuto dei pochi fedelissimi rimastagli, nel tentativo di sabotare l’ultimo scorcio di questa legislatura e di condizionare il più possibile la prossima. Continua a leggere →

Continuano a fregare gli italiani

novembre 6, 2012 in Elezioni, Politica

Insistono. Continuano a fregare gli italiani per neutralizzare il voto delle prossime politiche. E lo fanno costruendo una legge elettorale che porterà all’ingovernabilità.

Oggi ho partecipato alla seduta della commissione Affari Costituzionali che ha in discussione questo argomento, ed è stata approvata una norma che prevede un premio di governabilità alla coalizione che raggiungerà il 42,5% dei consensi. Continua a leggere →

Governo golpista, vuole intervenire con decreto su legge elettorale

novembre 6, 2012 in Comunicati Stampa, Politica

“Inimmaginabile tecnicamente e vergognoso politicamente”. Così il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato Felice Belisario, commenta la proposta di Monti di riformare la legge elettorale per decreto. “Sarebbe un atto palesemente illegittimo e contrario al nostro ordinamento costituzionale, aggiunge. Basta leggere l’articolo 15 della legge 400 del 1988 che dice chiaramente che il governo non può ‘mediante decreto legge intervenire in materia di legge elettorale’. Siamo al limite del golpe con un governo che, non solo pretende di decidere in materia di democrazia partecipativa quando è stato calato dall’alto e non gode del sostegno popolare, ma addirittura ipotizza di farlo andando contro le leggi e la Costituzione. Complice, la sua strampalata maggioranza che  si sta prestando da tempo al giochetto di discutere tante proposte per non approvarne nessuna e restare con Il Porcellum. Se così non fosse – conclude Belisario – sarebbe bastato un giorno per approvare la nostra proposta di legge, che tra l’altro ricalca il quesito referendario sottoscritto da un milione e 200mila cittadini, e tornare al Mattarellum, legge di già sperimentata e immediata applicazione”.