Ormai Berlusconi non sa più nemmeno vendere le sua patacche

agosto 30, 2011 in Comunicati Stampa, Economia, Lavoro, Politica

“Ormai Berlusconi non sa più nemmeno vendere le sue solite patacche, spaccia per gioielleria una manovra che è solo pessima bigiotteria infarcendo l’ennesima televendita con le sue immancabili e colossali bugie”. Così il capogruppo dell’Italia dei Valori, Felice Belisario, commenta le dichiarazioni del presidente del Consiglio. “Le province – continua – non sono abolite, il numero dei parlamentari è sempre lo stesso, gli evasori scudati non sono toccati, non c’è lotta all’evasione, non ci sono veri tagli a sprechi e spese inutili. Chi vuole prendere in giro Berlusconi? Piuttosto, visto che ha ritrovato la voglia di parlare, spieghi al Paese che il gran consiglio di Arcore ha deciso di colpire ancora una volta i lavoratori togliendo dal calcolo delle pensioni gli anni del servizio militare e quelli universitari riscattati, che le tasse aumenteranno, che chi evade il fisco può continuare a farla franca, che non ci sarà alcuna sforbiciata ai costi della politica. Altro che manovra equa e sostenibile – conclude Belisario – quella che governo e maggioranza stanno per scaricare sugli italiani onesti, su quelli che hanno sempre pagato e fatto la propria parte, è solo una vigliaccata che non servirà nemmeno a mettere finalmente il Paese al riparo dagli attacchi speculativi”.