Sul bilancio dei Gruppi abbiamo fatto un primo passo. Si poteva fare di più

ottobre 16, 2012 in Comunicati Stampa, Economia, Politica

“Si poteva fare di più, anche se comunque quello di oggi è un primo passo verso la trasparenza dei bilanci dei Gruppi”, a dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori a Palazzo Madama, a margine della Giunta per il Regolamento del Senato, Felice Belisario che aggiunge: “rendere trasparenti e soprattutto introdurre il controllo sui bilanci dei Gruppi parlamentari mi sembra il minimo che in questo momento la politica possa fare nei confronti dei cittadini. Certo potevamo osare di più e affidare il controllo dei bilanci ad un organo per definizione super partes, la Corte dei Conti come proposto dall’IdV, anziché a società esterne. Le spese dei Gruppi vanno pubblicate online, proprio perché dobbiamo e vogliamo dimostrare che esiste la buona politica, che crediamo nelle nostre battaglie, che chi ‘sgarra’ paga senza sconti.  In questo periodo l’asticella del controllo deve essere più alta che mai. Possiamo definire quello di oggi come l’avvio di un percorso. Ora tocca passo dopo passo arrivare al traguardo della totale trasparenza, legalità e gestione intransigente della cosa pubblica , conclude” .

Sugli F35, aspettiamo Di Paola alla prova del nove

gennaio 15, 2012 in Comunicati Stampa, Esteri

“Sono molto scettico di fronte agli annunci televisivi. Ne ho visti fino troppi rimasti promesse al vento. Temo che così sarà anche per l’impegno, quasi sussurrato, dal ministro Di Paola su RaiTre, di rivedere i programmi di difesa, compreso l’acquisto degli F35, in base al quadro finanziario”. A dichiararlo il capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “più volte l’Italia dei Valori ha denunciato l’inutilità di alcune spese militari e del rifinanziamento delle missioni italiane all’estero, non ultima quella in Afghanistan. Ragioni etiche e di politica estera, ma anche economiche in un periodo in cui ai cittadini si chiedono grandi sacrifici. E’ un controsenso spendere 15 miliardi di euro per 131 cacciabombardieri, tra l’altro secondo una inchiesta de Il Fatto, difettosi. Vorrei che questa volta all’annuncio del ministro seguano fatti concreti. Lo aspettiamo alla prova del nove, venga subito in Parlamento con provvedimenti chiari. Tagliare gli sprechi – conclude Belisario -  è questo che si aspettano gli italiani, prima che si chieda loro di pagare ancora una volta”.