GRAZIE SILVIO, COSI’ CI FAI SOLO UN FAVORE

maggio 20, 2011 in Politica

L’avevamo perso una settimana fa, a Latina. Lì s’era fatto vedere e sentire per l’ultima volta Silvio Berlusconi, prima di nascondersi chissà dove in preda a choc post elettorale. Lost in election, insomma, rintanato da qualche parte a pensare e ripensare come mai tanti italiani, da Nord a Sud, anche nella ‘sua’ Milano, persino tra i suoi vicini di casa di Arcore, avessero smesso di credergli. Una settimana di silenzio e penitenza rotta straripando senza pudore a reti unificate, nel suo peggior stile: Studio Aperto, Tg4, Tg1, Gr1, Tg5, Tg2… Non s’è fatto mancare niente Sua Emittenza, fregandosene ovviamente di tutte le leggi relative alla campagna elettorale (violazione della par condicio, simbolo in bella evidenza, mancanza di contraddittorio). Continua a leggere →

NON SIAMO AD UN BALLO IN MASCHERA, LA RAI BATTA UN COLPO

marzo 22, 2011 in Ambiente, Esteri, Giustizia, Informazione, Politica, Referendum

Ieri è ripreso il processo Mills che vede Berlusconi imputato per corruzione in atti giudiziari. Lo dico a chi guarda il Tg1, visto che Minzolini, il direttore più spendaccione del West, ha pensato bene di nascondere la notizia.

Eppure non sono mancate le manifestazioni di sincero affetto al nostro premier. Infatti uno dei partecipanti avrebbe confessato di aver ricevuto in cambio dei soldi e un bel panino, mentre i giornalisti presenti giurano di aver riconosciuto alcuni figuranti Mediaset tra le persone che si sono recate in Tribunale al grido di ‘Meno male che Silvio c’è’ (anzi no, Silvio non c’era: legittimo impedimento).

Evidentemente, “chi si piglia s’assomiglia”: ricordate gli extracomunitari che tifavano per  Scilipoti senza nemmeno conoscerlo? Continua a leggere →