Vasto: il giorno dopo…

settembre 24, 2012 in Italia dei Valori, Politica

Si è concluso ieri il 7° incontro di Vasto, la nostra consueta assemblea programmatica. Quest’anno l’appuntamento ha avuto un sapore diverso rispetto al 2011: Berlusconi è caduto, anche se comanda ancora; contrariamente al PD, che governa con PDL e UDC, siamo all’opposizione del governo Monti dalle 34 fiducie; la trattativa STATO-MAFIA, ormai conclamata, è stata sbattuta in prima pagina grazie alle telefonate di Nicola Mancino al Quirinale; il paese è ormai in braghe di tela con famiglie sempre più in difficoltà e piccole e medie imprese al fallimento; disoccupazione, corruzione, evasione fiscale ancora più dilaganti; casta politica sempre più ingorda; all’orizzonte alleanze contro natura per le prossime politiche per difendere i potentati economici; Monti-bis che scompare e ricompare; Italia con poca sovranità rispetto alla BCE (Banca Centrale Europea), al FMI (Fondo Monetario Internazionale) alla Commissione Europea.

Continua a leggere →

Arrivederci all’anno prossimo, l’ultima storify da Vasto

settembre 23, 2012 in Italia dei Valori

Ecco l’ultima storify da Vasto. La standing ovation a Li Gotti, i principali passaggi dell’intervento di Antonino Ingroia, la chiusura di Antonio Di Pietro con il discorso integrale. Appuntamento a Vasto 2013.

Il primo giorno a Vasto: Una giornata lunga e bellissima…

settembre 22, 2012 in Italia dei Valori

Come anticipato, assieme al mio staff abbiamo deciso di raccontare Vasto in modo nuovo. Vogliamo farlo attraverso Storify, uno strumento che permette di riprendere i miei e vostri commenti apparsi oggi sui social network e costruire un vero e proprio “diario partecipato”. L’ho fatto quindi oggi, e lo farò nei giorni a venire, per raccontare Vasto attraverso la mia e le vostre voci. Ecco quindi lo storify del primo giorno a Vasto!

A domani…

Siete tutti invitati alla festa di Vasto

settembre 20, 2012 in Italia dei Valori, Politica

Finalmente siamo a Vasto per la festa del nostro partito. Abbiamo cominciato oggi con l’Esecutivo per definire gli ultimi dettagli del programma che intendiamo mettere a disposizione dei cittadini e confrontare con le altre forze politiche per formare una coalizione che possa vincere le elezioni e governare il Paese. Una coalizione di centrosinistra con un programma chiaro e condiviso, così come chiara sarà l’alleanza e la leadership. Continua a leggere →

Ripartiamo da Vasto, per costruire un’altra Italia

settembre 17, 2012 in Politica

Questa Italia non ci piace. L’Italia dei poteri forti, delle caste, dei Marchionne, dei Formigoni e dei Penati, dei Lusi, dei Belsito, dei Fiorito, degli inciuci, del Porcellum e del Superporcellum. L’Italia del lavoro calpestato, dei diritti cancellati, della disoccupazione record, dei precari a vita, degli esodati. L’Italia dei furbi, degli evasori, dei corrotti e dei corruttori, della crisi infinita, del rigore soffocante, delle tasse ai soliti noti, dell’equità promessa e mai mantenuta. Vogliamo un’altra Italia, un’Italia che sia davvero ‘una Repubblica democratica fondata sul lavoro’ in cui ‘la sovranità appartiene al popolo’. A Vasto, il prossimo fine settimana, apriremo il cantiere per costruire quest’altra Italia. Continua a leggere →

Facciamo parlare i fatti

settembre 12, 2012 in Lavoro, Politica, Referendum

Un mio vecchio amico, storico elettore di sinistra, che negli anni ha seguito fedelmente il Pci in tutte le sue trasformazioni votando via via Pds, Ds, Pd, mi confessava ieri fa il suo totale smarrimento in vista delle prossime elezioni. Mi spiegava che nel 2008 non aveva avuto dubbi: c’era un polo di sinistra, attorno al Pd, in cui si riconosceva, di cui si fidava e a cui ha dato il suo voto certo di aver fatto la scelta migliore. Oggi, invece, si colloca in quel quasi 40% di incerti. Oggi si sente spiazzato dal quadro politico frammentario e contraddittorio che si ritrova davanti. Continua a leggere →

Un Monti è già troppo

settembre 9, 2012 in Economia, Politica

Non bastasse un Monti, ora vogliono imporci anche il Monti-bis. Lo vuole il Capo dello Stato, primo e principale sponsor del Professore, lo chiedono Casini e parte del Pd, e poi l’Europa, gli industriali, i banchieri, gli imprenditori e quei giornali impegnati sin dal primo momento a scrivere ‘quanto è bravo Monti’, anche quando non riusciva a fare di meglio che mettere tasse su tasse o quando lo spread schizzava oltre quota 500. Chissà però cosa ne pensano le famiglie, i pensionati, i lavoratori, i precari, quelli che il lavoro lo hanno appena perso o stanno per perderlo. Insomma, l’altra Italia, quella che, da quando Monti è stato calato dall’alto a Palazzo Chigi, si è ritrovata più povera, più fragile, più esposta alla crisi. Continua a leggere →

La Babele delle alleanze

agosto 13, 2012 in Politica

Leggo i commentatori politici più incensati, sento i matusalemme della politica ormai alla continua ricerca del ‘viagra’ per sopravvivere ancora un po’, persino sotto l’ombrellone mi chiedono: ma l’Italia dei Valori è davvero isolata come dicono tutti? Proverò in poche battute a sintetizzare quello che c’è in campo, almeno come lo vedo io.

Continua a leggere →